Pubblicazioni e Materiale Planescape

Pubblicazioni e Materiale Planescape

TSR planescape campaign setting 1994 logo

Questa esauriente lista "geek" delle pubblicazioni e del materiale Planescape è da attribuire quasi interamente a Ecohawk (come segnalato in Bibliografia), personaggio superlativo che tra le altre imprese annovera anche la compilazione del "D&D Complete Monster Index", un'indice di OGNI mostro D&D pubblicato fino al 2011.

Pertanto un sentito grazie a Ecohawk.

Planescape: Un po' di Storia

Quando la ricerca di una nuova ambientazione prese effettivamente il via, l'idea di Planescape era già nell'aria e venne messa sul tavolo delle possibilità. Non era mai stata presa in considerazione sotto questo punto di vista, e sotto questa nuova luce tutti cominciammo a considerarla seriamente. Quando finalmente il progetto arrivò ad essere approvato per lo sviluppo, quasi tutto era stato cambiato, tranne il nome. Non che questo andasse a discapito dei propositi originari, non era affatto insolito in processi di sviluppo come questo. Il nome però, partorito con Slade, era perfetto. Nessun'altro nome sarebbe potuto calzare meglio per Planescape.1

Planescape nasce da un'idea di Slade Henson nelle sessioni di brainstorming in TSR. Con Jeff Grubb e Dori Hein era già stata ventilata l'ipotesi di aggiornare in seconda edizione il "Manual of the Planes" di aD&D. Quando nel '93 TSR era alla ricerca di un sostituto per la linea ormai in declino di Spelljammer, la proposta di Henson si trasformò nell'ambientazione di Planescape.

Il lavoro iniziale di game design per Planescape fu fatto da Zeb Cook, che insieme con l'editore David Wise diedero una chiara visione della linea di prodotto al team di supporto formato da Andria Hayday, Monte Cook, Ray Vallese, Michele Carter e Colin McComb a seguire.

Stan "Stan!" Brown in un articolo di Dragon #315 suggerisce che gran parte del successo della linea Planescsape fu merito della "mancata" intromissione da parte della direzione TSR.

"Fummo fortunati" dice McComb "ai piani alti stavano concentrando la loro attenzione su di un nuovo gioco che stava progettando Jeff Grubb. Non poteva prendere una qualsiasi decisione senza essere puntualmente criticato." Ma in questo modo il team di Planescape poteva lavorare senza limiti alla creatività. […] La direzione fu sorpresa quando Planescape si rivelò essere un tale successo. "Specialmente perchè lo avevamo fatto senza il loro aiuto" ridacchia McComb "E la cosa migliore era che, siccome non avevano avuto voce in capitolo all'inizio, hanno dovuto lasciarci proseguire in autonomia nello sviluppo successivo della linea. Era un paradiso."2

Ad affiancare Cook e Wise nella progettazione iniziale fu l'artista Dana Knutson, che con la sua concept art ha stabilito il tono generale di tutta l'ambientazione. Una delle rarità da collezionisti di Planescape è il "Planescape Sketchbook", una raccolta di schizzi e opere concept di 32 pagine che fu venduto come promo al GenCon del '94.

Nonostante il lavoro iniziale di Knutson, l'ambientazione viene principalmente associata all'artista Tony Diterlizzi e alle sue illustrazioni. Insieme con il team di design grafico con Dawn Murin, Angie Lokotz e Dee Barnett, hanno decretato lo stile visivo della linea di prodotto Planescape. Merita inoltre menzione il contributo tutt'altro che marginale dell'artista Rob Lazzaretti, autore di quasi tutte le mappe e gli schemi nelle pubblicazioni di Planescape.


Qui di seguito un elenco del materiale ufficiale o semiufficiale uscito sull'ambientazione di Planescape, comprese le origini della cosmologia classica di D&D.

Le Origini e Advanced Dungeons & Dragons: il Multiverso

Dal primo articolo su Dragon di Gygax sulla struttura del Multiverso, ai manuali e alle avventure di Advanced Dungeons & Dragons prima edizione sui Piani di esistenza conosciuti.

Luglio 1977: "Planes" in Dragon Magazine #8

Copertina%20Dragon%20Magazine%20008%20%2807-1977%29.jpg

Gary Gygax

L'articolo scritto da Gary Gygax, con il sottotitolo "The Concepts of Spatial, Temporal and Physical Relationships in D&D", presenta la sua visione del Multiverso e dei Pani, che l'autore precisa essere solo uno spunto di sperimentazione ma che lascia già intravedere i contorni di quello che sarà Planescape.

Giugno 1978: Advanced Dungeons & Dragons Player's Handbook [cod. 2010]

Copertina%202010%20%281978-06%29%20TSR%20AD%26D%201ed%20-%20Player%27s%20Handbook.jpg

Gary Gygax

Nell'Appendice IV del Player's Handbook, "APPENDIX IV: THE KNOWN PLANES OF EXISTENCE", vengono elencati in una paginetta i Piani Interni, Esterni, di Transito e le regole per muoversi nell'Astrale e nell'Etereo, oltre ad uno schema del Multiverso.

Dicembre 1980: Advanced Dungeons & Dragons Deities & Demigods [cod. 2013]

Copertina%202013%20%281980-12%29%20TSR%20AD%26D%201ed%20-%20Deities%20%26%20Demigods.jpg

James M. Ward e Robert J. Kuntz

Anche in questo manuale hanno inserito informazioni sui piani. In appendice, "APPENDIX I: THE KNOWN PLANES OF EXISTENCE", vengono ulteriormente approfonditi i piani, i viaggi planari e le regole alternative.

Giugno 1987: Advanced Dungeons & Dragons Manual Of The Planes [cod. 2022]

Copertina%202022%20%281987-06%29%20TSR%20Ad%26D%201ed%20-%20Manual%20Of%20The%20Planes%20%5BNo%20Ocr%20Or%20Bm%5D.jpg

Jeff Grubb

Dopo i vari capolini in appendice, con Jeff Grubb vengono descritti in maniera estensiva e dettagliata tutti i Pani di esistenza. L'idea di Planescape è nata partendo come rifacimento di questo manuale.

Aprile 1988: Advanced Dungeons & Dragons Tales of the Outer Planes (OP1) [cod. 9225]

Copertina%209225%20%281988-04%29%20TSR%20AD%26D%201ed%20Adventure%20-%20Tales%20Of%20The%20Outer%20Planes%20%28OP1%29.jpg

Gary Thomas

Anche questo manuale, per quanto si tratti di una raccolta di avventure e non di un Core Rulebook, presenta diversi spunti che verranno sviluppati poi in Planescape.

AD&D Seconda Edizione: Planescape Campaign Setting e Dintorni

Tralasciando le pubblicazioni aD&D seconda edizione antecedenti alla campagna, come per esempio il "Monstrous Compendium Appendix, Outer Planes" del '91, presentiamo un elenco del materiale prodotto per Planescape fino allo switch in Terza Edizione.

Planescape Setting: La linea editoriale

Aprile 1994: Planescape Campaign Setting Boxed Set [cod. 2600]

Copertina%202600%20%281994-04%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Campaign%20Setting%20Boxed%20Set.jpg

David "Zeb" Cook

Il primo box pubblicato della linea Planescape contiene 4 manuali punzonati, 4 poster con fronte colorato e retro in bianco e nero e ovviamente il Master Screen.

  • "A Player's Guide to the Planes" offre una panoramica e sulla struttura del Multiverso, e nella seconda metà una pagina dedicata a ciascuna delle Fazioni di Sigil.
  • "A DM Guide to the Planes" è praticamente una versione abbreviata e aggiornata del vecchio Manual of the Planes, con dettagliati tutti i Piani Interni, Esterni e di Transizione.
  • "Sigil and Beyond" presenta nel dettaglio la città di Sigil e descrive le Terre Esterne, dando spunti di gioco e su come far decollare una campagna nei Piani.
  • Il "Monstrous Supplement", che diventerà consuetudine nei box successivi.
  • I poster con gli schemi dei Piani, delle Terre Esterne, la mappa di Sigil e un riassunto delle Fazioni, insieme con le tavole cosmografiche e gli elenchi delle divinità per piano.

Maggio 1994: The Eternal Boundary [cod. 2601]

Copertina%202601%20%281994-05%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20The%20Eternal%20Boundary.jpg

L. Richard Baker III

La prima avventura pubblicata per Planescape, si svolge per lo più tra l'Alveare di Sigil e uno dei Piani Interni, con inevitabile coinvolgimento di diverse fazioni. Pensata per introdurre all'ambientazione, per personaggi dal primo al sesto livello.

Giugno 1994: Planescape Monstrous Compendium Appendix [cod. 2602]

Copertina%202602%20%281994-06%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20Monstrous%20Compendium%20Appendix%20I.jpg

Allen Varney

Abbandonate -per fortuna- le schede ad anelli dei precedenti compendi di mostri, il manuale illustrato sempre da Tony Diterlizzi riprende più o meno le voci del "Monstrous Compendium Appendix, Outer Planes (MC8)", tra celestiali, immondi, githyanki, githzerai, slaadi eccetera.

Luglio 1994: Planes of Chaos boxed set [cod. 2603]

Copertina%202603%20%281994-07%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Boxed%20Set%20-%20Planes%20of%20Chaos.jpg

Lester Smith, Wolfgang Baur, e Michele Carter

Planes of Chaos è il primo di tre box dedicati ai Piani Esterni, e dettaglia i cinque piani caotici della Grande Ruota: l'Abisso, Arborea, Limbo, Pandemonium, e Ysgard. Anche Planes of Chaos contiene 4 manuali punzonati.

  • "The Travelogue", pensato per la lettura dei giocatori, descrive i cinque piani soffermandosi su aree e reami particolari.
  • "The Book of Chaos" è il manuale del DM, con qualche nuova regola e soprattutto descrizioni di luoghi e abitanti dei piani caotici.
  • "Chaos Adventures" raccoglie tre avventure per ognuno dei cinque piani, di basso / medio / alto livello.
  • "Monstrous Supplement" con 14 nuove creature e dettagli su Graz'zt e Pazrael.
  • Anche in Planes of Chaos ci sono cinque poster, uno per piano.

Settembre 1994: Well of Worlds [cod. 2604]

Copertina%202604%20%281994-09%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20Well%20of%20Worlds.jpg

Colin McComb

E' una raccolta di 9 avventure per vari giocatori, fino all'undicesimo livello. Insieme con un poster fronte-retro con una mappa di Avernus e dei Piani dove si svolgono le avventure, c'è anche un'appendice con oggetti e incantesimi planari.

Ottobre 1994: In The Abyss [cod. 2605]

Copertina%202605%20%281994-10%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20adventure%20-%20In%20the%20Abyss.jpg

Skip Williams

La seconda avventura completa dopo "Eternal Boundary", alla ricerca di una perduta Nave del Caos, gli immensi vascelli Tanar'ri impiegati nella Guerra del Sangue. Per personaggi di ottavo-decimo livello.

Novembre 1994: The Deva Spark [cod. 2606]

Copertina%202606%20%281994-11%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20The%20Deva%20Spark.jpg

Bill Slavicsek e J. M. Salsbury

Un'interessante avventura per personaggi dal quinto al nono livello, che inizia in una taverna con uno scontro tra un deva e un bebilith. Come le due precedenti avventure singole, anche questa ha la copertina che si apre per essere usata come Schermo del Master.

Gennaio 1995: Planes of Law boxed set [cod. 2607]

Copertina%202607%20%281995-01%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Boxed%20Set%20-%20Planes%20of%20Law.jpg

Colin McComb, Wolfgang Baur, Michele Carter, e Dori Hein

Come per "Planes of Chaos" anche questo box dettaglia i cinque piani esterni legali. La struttura del box cambia, in quanto oltre ad un manuale per il giocatore ci sono cinque separati manuali per ogni singolo piano, ciascuno con info per il DM e le avventure correlate.

  • "A Player's Guide to Law", una vista generale dei piani legali, per i giocatori.
  • "Acheron".
  • "Arcadia".
  • "Baator".
  • "Mechanus".
  • "Mount Celestia".
  • "Monstrous Supplement", immancabile, con 12 nuove singole creature e gli arconti.
  • Anche in Planes of Law ci sono cinque poster, uno per piano, con interessanti informazioni e tavole sul retro.

Febbraio 1995: Fires of Dis [cod. 2608]

Copertina%202608%20%281995-02%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20Fires%20Of%20Dis.jpg

Steve Perrin e Ray Vallese

Per giocatori dal quinto al nono livello, Fires of Dis è un'avventura che conduce fin nelle viscere di Baator lungo sei capitoli, e anche se mantiene lo standard alto degli altri prodotti Planescape, forse la conclusione risulta un po' forzata.

Aprile 1995: A Player's Primer to the Outlands [cod. 2610]

Copertina%202610%20%281995-04%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20A%20Player%27s%20Primer%20to%20the%20Outlands.jpg

Jeff Grubb, Colin McComb

Una sorta di esperimento, piuttosto deludente in verità; si tratta di un manuale dove si approfondiscono le Terre Esterne e le Città- Portale, insieme con un poster delle Terre Esterne e un AUDIO CD contenente 41 tracce che riguardano luoghi o eventi delle Terre Esterne, realizzate in modo che il CD emuli un costrutto conosciuto come mimir, una sorta di enciclopedia da compagnia.

Maggio 1995: In the Cage: A Guide to Sigil [cod. 2609]

Copertina%202609%20%281995-05%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20In%20the%20Cage%2C%20A%20Guide%20to%20Sigil.jpg

Wolfgang Baur e Rick Swan

Il primo vero approfondimento su Sigil, considerata il fulcro delle campagne di Planescape. Oltre all'introduzione Tout's Guide to Sigil, c'è un capitolo dedicato ad ogni quartiere della città, con luoghi, negozi e servizi. Oltre alla cartina e a schemi dei portali presenti nella Gabbia, ci sono molti "documenti" e " affissioni" che si potrebbero trovare in giro per Sigil e che aiutano molto ad entrare nell'atmosfera.

Giugno 1995: The Factol's Manifesto [cod. 2611]

Copertina%202611%20%281995-06%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20The%20Factol%27s%20Manifesto.jpg

Dori Jean Hein, Tim Beach e J.M. Salsbury

Un'esauriente manuale che approfondisce le 15 fazioni che hanno sede a Sigil, con informazioni, storia, quartier generale e dettagli sui factol a capo delle fazioni.

Luglio 1995: Harbinger House [cod. 2614]

Copertina%202614%20%281995-07%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20Harbinger%20House.jpg

Bill Slavicsek

Per giocatori di quarto/settimo livello, è un'avventura che si sivluppa quasi interamente tra la città di Sigil e le Citta-Portale delle Terre Esterne. Anche qui, svolgimento interessante ma finale deludente.

Settembre 1995: Planescape Monstrous Compendium Appendix II [cod. 2613]

Copertina%202613%20%281995-09%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20Monstrous%20Compendium%20Appendix%20II.jpg

Rich Baker e Karen S. Boomgarden

Il secondo compendio dei mostri per Planescape, dove tra gli altri troviamo gli eladrin, i rilmani e i guardinal. Un buon manuale, anche se i testi sembrano un po' meno elaborati rispetto agli altri prodotti Planescape, e in tutta onestà diverse creature presentate difficilmente potrebbero essere impiegate verosimilmente in una campagna come avversari.

Novembre 1995: Planes of Conflict boxed set [cod. 2615]

Copertina%202615%20%281995-11%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Boxed%20Set%20-%20Planes%20Of%20Conflict.jpg

Colin McComb, Dale Donovan, Michele Carter e Monte Cook (per i mostri)

Ultimo box sui Piani Esterni, che tratta degli ultimi sei rimasti. Anche in questa pubblicazione i due manuali per il DM offrono abbondanti spunti, idee e luoghi da visitare.

  • "A Player's Guide to Conflict", parla in generale, senza soffermarsi troppo, dei sei piani rimanenti.
  • "Liber Benevolentiae", che si occupa dei Piani Superiori: le Terre Bestiali, Bytopia e Elysium.
  • "Liber Malevolentiae", che invece parla dei Piani Inferiori: Carceri, Gehenna e le Distese Grigie.
  • "Adventures in Conflict" presenta quattro avventure, una per personaggi di basso livello, due per medio e una per alto livello.
  • "Monstrous Supplement", anche in questa pubblicazione con 15 nuove creature dettagliate.
  • Come negli altri due box, anche in Planes of Conflict ci sono i poster di ogni piano, con informazioni e tavole sul retro, compresa una tavola cosmografica aggiornata.

Febbraio 1996: Something Wild [cod. 2619]

Copertina%202619%20%281996-02%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20Something%20Wild.jpg

Ray Vallese

Un'avventura per giocatori di quarto/settimo livello dalla trama interessante e coinvolgente. Non c'è più però la copertina da poter utilizzare come screen.

Marzo 1996: Uncaged: Faces of Sigil [cod. 2624]

Copertina%202624%20%281996-03%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20Uncaged%2C%20Faces%20Of%20Sigil.jpg

Ray Vallese

In questo manuale vengono presentate una quantità incredibile di personalità di spicco e cittadini della Gabbia. Alcuni personaggi avevano già fatto la loro comparsa in altre sedi, ma qui vengono descritti e dettagliati. Inoltre le interazioni tra di loro sono ben studiate e forniscono una miriade di spunti e agganci per avventure o digressioni di campagna.

Giugno 1996: Hellbound: The Blood War [cod. 2621]

Copertina%202621%20%281996-06%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Boxed%20Set%20-%20Hellbound%2C%20the%20Blood%20War.jpg

Colin McComb e Monte Cook

Si tratta quasi di una mini-campagna, veramente ricca di spunti e agganci nonostante sia un po' limitata nell'essere strettamente legata alla Guerra Sanguinosa.

  • "The Chant of the War: A Player's Guide" fa una panoramica dei partecipanti alla Guerra e sui principali campi di battaglia.
  • "The Dark of the War: A DM's Guide" fornisce parecchie informazioni su eventi, partecipanti, complotti e luoghi.
  • "War Games: An Adventure Book" contiene tre avventure di media lunghezza, che possono essere giocate insieme come mini-campagna.
  • "Visions of War booklet" raccoglie illustrazioni e mappe da usare come aiuto nella campagna
  • "The Bargain" invece è un piccolo fumetto di 16 pagine, già pubblicato in tre parti su Dragon come teaser del box che era in uscita. lo potete leggere al link qui di seguito - traduzione by Mathu.

Agosto 1996: The Planewalker's Handbook [cod. 2620]

Copertina%202620%20%281996-08%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20The%20Planewalker%27s%20Handbook.jpg

Monte Cook

Nonostante in questo manuale vengano discussi argomenti tutti già descritti nelle precedenti pubblicazioni, The Planewalker's Handbook presenta una gran quantità di materiale come approfondimenti, razze, classi, archetipi, equipaggiamento, da risultare davvero utile ai giocatori che viaggiano per i Piani.

Settembre 1996: On Hallowed Ground [cod. 2623]

Copertina%202623%20%281996-09%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20On%20Hallowed%20Ground.jpg

Colin McComb

Pur essendo Planescape un'ambientazione che si dipana tra Piani Divini e reami delle Potenze, fin qui le divinità sono state coperte in maniera marginale. Con questo manuale Colin McComb ripara decisamente a questa manchevolezza, con un consistente manuale dove si descrivono fedi, emissari, reami divini e le divinità stesse, andando a trattare in una specie di "tour de force" i principali Pantheon di tutte le ambientazioni, e stilando in appendice un impressionante elenco delle divinità e delle loro residenze.

Ottobre 1996: A Guide to the Astral Plane [cod. 2625]

Copertina%202625%20%281996-10%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20A%20Guide%20to%20Astral%20Plane.jpg

Monte Cook

Il manuale spazia sui vari argomenti riguardanti il Piano Astrale; condotti, pozze di colore, divinità morte, abitanti dell'astrale, con una corposa parte dedicata ai Githyanki.

Novembre 1996: Doors to the Unknown [cod. 2626]

Copertina%202626%20%281996-11%29%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20Doors%20to%20the%20Unknown.jpg

Bill Slavicsek

Si tratta di una raccolta di quattro avventure non troppo lunghe, che possono essere giocate in sequenza come una mini-campagna. Sono pensate per giocatori che partando da un secondo/quarto livello fino ad arrivare ad un settimo/decimo livello. L'avventura in sè è interessante, e inizia con l'apertura su Sigil di quattro portali, evento che accade ogni 500 anni.

Settembre 1997: Faces of Evil: The Fiends [cod. 2626]

Copertina%202630%20%281997-08%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20Faces%20of%20Evil%2C%20The%20Fiends.jpg

Colin McComb

Dopo quasi un anno di silenzio nelle pubblicazioni, TSR presenta un manuale scritto da Colin McComb che scende nel dettaglio delle principali razze di immondi, come Baatezu, Tanar'ri, Yugoloth, Gehreleth e altri, analizzando forme, gerarchie, cicli vitali, poteri, vulnerabilità e figure di spicco per ciascuna razza.

Ottobre 1997: The Great Modron March [cod. 2628]

cOPERTINA%202628%20%281997-09%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20The%20Great%20Modron%20March.jpg

Monte Cook, Colin McComb

Si può ben dire che questa raccolta di 11 avventure, che hanno in comune tra loro il tema della marcia Modron inspiegabilmente iniziata con 187 anni di anticipo, è un prequel all'avventura che sarebbe stata pubblicata da lì a un mese, "Dead Gods". Le avventure, coinvolgenti e dal gusto "Modron", alla fine possono però risultare frustranti per i giocatori, che non vedono svelati motivazioni e retroscena, che verranno mantenuti per l'avventura successiva. D'altro canto, queste avventure aggiungono molto al senso di "grandezza" nella portata degli eventi in "Dead Gods".

Novembre 1997: Dead Gods [cod. 2631]

cOPERTINA%202631%20%281997-10%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20-%20Dead%20Gods.jpg

Monte Cook

Questa epica avventura viene anticipata da "The Great Modron March", e vede il ritorno di uno dei cattivi più conosciuti di D&D, che con le sue trame di ricerca del potere si lascia alle spalle una scia di divinità morte. Si rimane un pò dubbiosi sul fatto che questa avventura sia stata presentata come adatta a personaggi di sesto/nono livello, ma visto che siamo sui Piani, Fede e Ccnvinzione contano più delle effettive capacità. Forse.

Marzo 1998: Planescape Monstrous Compendium Appendix III [cod. 2635]

Copertina%202635%20%281998-03%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20Monstrous%20Compendium%20Appendix%20III.jpg

Monte Cook

In questo terzo compendio dei mostri vengono trattate prevalentemente le creature dei Piani Interni, in parte recuperate dai recessi di vecchie pubblicazioni e in parte nuove di zecca. Le illustrazioni non sono più solo di Diterlizzi, e la cosa in questo casp dà una maggiore varietà al prodotto.

Maggio 1998: Tales from the Infinite Staircase [cod. 2632]

Copertina%202632%20%281998-05%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20Adventure%20Collection%20-%20Tales%20From%20the%20Infinite%20Staircase.jpg

Monte Cook

E' una raccolta di 8 brevi avventure, legate letteralmente tra loro dalle rampe della Scalinata Infinita. Sono avventure che possono tranquillamente essere inserite in qualsiasi campagna di Planescape e, cosa assai rara, viene suggerita la possibilità di giocarle in "cross-game" insieme all'avventura delle Forgotten Realms "For Duty & Deity". Le avventure hanno un tono più leggero rispetto alla campagna "Dead Gods", e sono divertenti da giocare.

Agosto 1998: A Guide to the Ethereal Plane [cod. 2633]

Copertina%202633%20%281998-08%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20A%20Guide%20To%20The%20Ethereal%20Plane.jpg

Bruce R. Cordell

Penultimo dei manuali accessori della linea Planescape, A Guide to the Ethereal Plane presenta un approfondimento sul Piano Etereo, sia Superficiale che Profondo, e aggiunge interessanti spunti e dissertazioni rispetto alle nozioni già fornite negli altri manuali, oltre a un capitolo sui Semipiani conosciuti, le Realtà Alternative e gli incontri nell'Etereo..

Ottobre 1998: Faction War [cod. 2629]

Copertina%202629%20%281998-10%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20Faction%20War.jpg

Monte Cook e Ray Vallese

La grande Guerra delle Fazioni, che andrà a sconvolgere e cambiare tutti gli assetti politici e sociali nella Città dei Portali. Una campagna che dà una svolta all'ambientazione di Planescape, che comunque con questa avventura termina ufficialmente il suo percorso.

Dicembre 1998: The Inner Planes [cod. 2634]

Copertina%202634%20%281998-12%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Planescape%20-%20The%20Inner%20Planes.jpg

Monte Cook e William W. Connors

L'ULTIMO manuale accessorio -anzi manuale in generale- della linea Planescape. Per fortuna l'ambientazione si conclude dopo aver rilasciato almeno un manuale per ognuno dei Piani di esistenza noti. In quest'ultimo infatti ci si occupa dei 18 Piani Elementali e dell'Energia, raggruppati nei Piani Interni. Essendo così tanti, ovviamente le informazioni fornite per ciascuno sono piuttosto sommarie, ma comunque utili ed esaurienti.

Dungeon, Dragon e Polyhedron, i magazine durante la pubblicazione di Planescape

Un' elenco degli articoli e delle avventure riguardanti Planescape usciti sulle riviste Dungeon Magazine e Dragon Magazine, "durante" Planescape e fino al passaggio alla Terza Edizione del gioco sotto la Wizards of The Coast.

Marzo 1994: Dragon Magazine #203

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20203%20-%20Mar%201994%29.jpg

David "Zeb" Cook

Nel marzo del '94 esce "The Plane Truth, Part I: Codifying Sigil" su Dragon #203, il primo di una serie di tre articoli di presentazione e introduzione alla nuova ambientazione Planescape scritti da Zeb Cook sotto forma di estratti dagli appunti del mago Fallendor.

Aprile 1994: Dragon Magazine #204

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20204%20-%20Apr%201994%29.jpg

David "Zeb" Cook

Esce ad aprile, pochi giorni prima dell'arrivo sugli scaffali del primo Box Planescape, il secondo articolo di Zeb Cook, "The Plane Truth Part II: A Journey to the Outlands" su Dragon #204; corredato di illustrazioni di Knutson e Diterlizzi, è scritto sotto forma di frammenti dal diario di Ambran il Cercatore.

Maggio 1994: Dragon Magazine #205

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20205%20-%20May%201994%29.jpg

David "Zeb" Cook

Cook conclude l'introduzione a Planescape con un terzo articolo su Dragon #205, "The Plane Truth, Part III: The Transformation".

Agosto 1994: Dragon Magazine #208

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20208%20-%20Aug%201994%29.jpg

Dori Hein, Skip Williams

In questo numero l'articolo Behind the Scenes: The Making of the Planescape Setting di Dori Hein parla del processo di sviluppo di Planescape e si auto-congratula per il successo del prodotto. Sage Advice invece risponde ad alcune domande sulle razze giocabili e assimili.

Settembre 1994: Dragon Magazine #209

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20209%20-%20Sep%201994%29.jpg

Skip Williams

Skip Williams risponde a qualche altra interessante domanda su Planescape in Sage Advice, tipo cosa succede lanciando Parlare con i Morti sui supplicanti o se gli Avatar divini possono entrare a Sigil.

Ottobre 1994: Dragon Magazine #210

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20210%20-%20Oct%201994%29.jpg

Skip Williams

Sempre in Sage Advice Skip Williams dà delle risposte a domande tipo "Quanto misura Sigil?" o "Come comunicano immondi, planari e primevi?".

Ottobre 1994: PolyHedron Magazine #100

Copertina%20Polyhedron%20%28Issue%20100%20-%20Vol.%2014%2C%20No.%2010%20October%201994%29.jpg

David "Zeb" Cook

Sul numero 100 di Polyhedron David Cook scrive il primo di una serie di cinque articoli, The Analects of Sigil: The Five Citadels of the PLANESCAPE Setting, dove aggiunge qualche pillola di conoscenza planare sui Piani Interni.

Novembre 1994: Dragon Magazine #211

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20211%20-%20Nov%201994%29.jpg

Skip Williams, Rick Swan

Breve menzione per questo numero di Dragon, con una risposta in Sage Advice di Skip Williams e una breve recensione di The Eternal Boundary da parte di Swan.

Gennaio 1995: Dragon Magazine #213

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20213%20-%20Jan%201995%29.jpg

Rich Baker, Bill Slavicsek, Michele Carter

Baker scrive Godsmen, Bleakers, Guvners, & Takers: Secrets of the Planescape Setting's Factions, un articolo molto interessante sulle Fazioni, mentre Bill Slavicsek con Michele Carter presentano png come A'kin, Lissandra, Estavan e Kylie in Planar Personalities: A Few of Sigil's More Colorful Residents. Meritano menzione anche gli articoli Planescape-friendly The Demiplane of Shadow di Edward Bonny e You Never Know Who (or What) You'll Meet di Larry Granato.

Febbraio 1995: Dragon Magazine #214

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20214%20-%20Feb%201995%29.jpg

Rick Swan

Rick Swan recensisce (molto positivamente) il nuovo box di Planescape Planes of Chaos.

Marzo 1995: Dragon Magazine #215

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20215%20-%20Mar%201995%29.jpg

Skip Williams

Mentre Williams risponde ad altre domande su Planescape in Sage Advice, viene pubblicato anche un'articolo promozionale sul gioco di carte Blood Wars in The Game Wizards, dove oltre ai suggerimenti e le strategie di gioco c'è una lista delle carte.

Aprile 1995: Dragon Magazine #216

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20216%20-%20Apr%201995%29.jpg

Tim Beach, Skip Williams

Come pesce d'aprile in April Fool's Faxions di Tim Beach alcune parodie delle fazioni di Sigil, mentre Williams risponde a domande di interazione tra Planescape e Al-Qadim, e altre questioni inerenti le Terre Esterne in Sage Advice.

Maggio 1995: Dragon Magazine #217

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20217%20-%20May%201995%29.jpg

Skip Williams

Williams in Sage Advice risponde a domande sui bariaur e sui reami delle divinità.

Giugno 1995: Dragon Magazine #218

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20218%20-%20Jun%201995%29.jpg

Steven Schend, Skip Williams, Rick Swan

The Game Wizards: Flashpoint Sigil!, altro articolo promo di Blood Wars in occasione dell'uscita del secondo Escalation Pack; recensione di Swan per The Deva Spark; mentre in Sage Advice Williams si dilunga sul cambio di diversi nomi di piani esterni da aD&D a Planescape, oltre a fornire una lista di dove recuperare alcune creature citate nelle tabelle degli incontri planari sul MC Appendix.

Settembre 1995: Dragon Magazine #221

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20221%20-%20Sep%201995%29.jpg

Skip Williams

Articolo promo di Blood Wars per l'uscita del terzo Escalation Pack, Powers & Proxies, più che altro una lista delle carte, mentre Williams in Sage Advice suggerisce di lasciare le armi da fuoco fuori dai Piani.

Settembre 1995: Dungeon Magazine #55

Copertina%20Dungeon%20%28Issue%2055%20-%20Sep%201995%29.jpg

Chris Perkins

Metà delle pagine di questo numero di Dungeon (nonchè la copertina) sono occupate dall'avventura "Umbra" scritta da Chris Perkins per giocatori di livello sesto/nono, ambientata principalmente a Sigil.

Novembre 1995: Dragon Magazine #223

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20223%20-%20Nov%201995%29.jpg

Colin McComb

L'articolo "The Lords of the Nine" scritto da McComb si dilunga parecchio sui signori degli strati infernali di Baator, creando un ponte di continuità con le pubblicazioni al riguardo di aD&D Prima Edizione.

Marzo 1996: Dragon Magazine #227

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20227%20-%20Mar%201996%29.jpg

Steven E. Schend

L'articolo "Blood Wars: Tactics for Two" viene considerato come supplemento ufficiale alle regole di gioco di Blood Wars, pensato altrimenti come gioco di carte "multiplayer".

Maggio 1996: Dragon Magazine #229

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20229%20-%20May%201996%29.jpg

Rick Swan

Rick Swan recensisce "Planes of Conflicts", dichiarandosene "impressionato".

Giugno 1996: Dragon Magazine #230

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20230%20-%20Jun%201996%29.jpg

Skip Williams

In "Sage Advice" Williams risponde ad una domanda riguardo agli incantesimi clericali e al passaggio da un Piano all'altro.

Luglio 1996: Dungeon Magazine #60

Copertina%20Dungeon%20%28Issue%2060%20-%20Jul%201996%29.jpg

Christopher Perkins

In questo numero Christopher Perkins fornisce un'altra corposa avventura Planescape, intitolata "Nemesis". Gran parte dell'azione si svoge su Vudra, lo Strato 531 dell'Abisso. L'avventura è pensata per personaggi di nono/dodicesimo livello.

Settembre 1996: Dragon Magazine #233

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20233%20-%20Sep%201996%29.jpg

Monte Cook, Skip Williams

Cook scrive un articolo titolato "Fiendish Fortresses" dove parla di fortezze e avemposti demoniaci e diabolici, presentando diverso materiale interessante e utile. Skip Williams invece dà suggerimenti in "The Rod of Seven Parts, World by World" su come adattare questo box alle vare ambientazioni, compresa ovviamente Planescape.

Ottobre 1996: Dragon Magazine #234

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20234%20-%20Oct%201996%29.jpg

Rick Swan

Rick Swan fa una recensione, sempre molto positiva, di "Uncaged: Faces of Sigil ", dove tesse le lodi di Ray Vallese.

Novembre 1996: Dragon Magazine #235

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20235%20-%20Nov%201996%29.jpg

Ed Bonny

Ed Bonny scrive l'articolo "Planar Heroes" dove dà suggerimenti su come applicare le regole di "Skills & Powers" all'ambientazione Planescape.

Novembre 1996: Dragon Annual #1

Copertina%20Dragon%20Annual%201%20November%201996.jpg

Ray Vallese, John R. Prager

Il primo Annual di Dragon Magazine si occupa di diverse ambientazioni D&D, compresa Planescape. Ray Vallese scrive una breve (e poco significativa) introduzione ad un'articolo molto più interessante, "A Handful of Keys: Portal Transportation in the Planescape Campaign" scritto da John Prager e illustrato da Diterlizzi, dove si parla dei Portali e delle chiavi che li aprono; nell'articolo vengono forniti molti spunti e tabelle di generazione casuale di portali.

Dicembre 1996: Dragon Magazine #236

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20236%20-%20Dec%201996%29.jpg

Rick Swan

Recensione da parte di Rick Swan di "The Planewalker's Handbook".

Ottobre 1997: Dragon Magazine #240

cOPERTINA%20Dragon%20%28Issue%20240%20-%20Oct%201997%29.jpg

Monte Cook

Monte Cook scrive l'articolo "Mysteries of the Dead Gods" collegandosi al manuale di imminente uscita "Dead Gods", dando dettagli e spunti sulle isole-divinità dell'Astrale e sul dio Anubi.

Novembre 1997: Dragon Magazine #241

cOPERTINA%20Dragon%20%28Issue%20241%20-%20Nov%201997%29.jpg

Monte Cook

Anche qui Monte Cook fa riferimento all'avventura in distribuzione "The Great Modron March" con l'articolo "Modron Magic: The Sorcery of Structure", con oggetti magici e incantesimi modron dettagliati.

Novembre 1997: Dragon Annual #2

cOPERTINA%20Dragon%20Annual%202%20nOVEMBER%201997.jpg

Ed Bonny

"Pox of the Planes" è un articolo molto interessante, che prende in esame le Streghe Notturne, il loro commercio di larve nei Piani Inferiori e di come creino gli Altraloth dagli altri Yugoloth.

Dicembre 1997: Polyhedron Magazine #127

Copertina%20Polyhedron%20%28Issue%20127%20-%20Vol.%2017%2C%20No.%202%20December%201997%29.jpg

Monte Cook

"The Day of Grace" è un breve racconto che apre una piccola parentesi sulle festività nella città di Sigil e di come vengano festeggiate dalle varie Fazioni.

Gennaio 1998: Dragon Magazine #243

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20243%20-%20Jan%201998%29.jpg

Steve Berman

"Destriers of the Planes: Magical Steeds for Knights of All Alignments" di Steve Berman non è specificatamente un'articolo su Planescape, ma può comunque essere considerato tale, visto che tratta delle cavalcature dei Piani, glli Equar. Di seguito il link per vedere le schede Creatura degli Equar.

Marzo 1998: Dragon Magazine #245

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20245%20-%20Mar%201998%29.jpg

Kevin Melka, Skip Williams

"Bazaar of the Bizarre: Dwarven Relics" presenta un artefatto planare, "the Prize of Erackinor", mentre in "Sage Advice" vengono forniti i punteggi di movimento di tutte le razze presentate in "the Planewalker's Handbook".

Aprile 1998: Dragon Magazine #246

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20246%20-%20Apr%201998%29.jpg

Allen Varney

Allen Varney -adesso recensore per la rivista- scrive di "The Great Modron March" e "Faces of Evil: The Fiends", dove il secondo non riceve una critica molto positiva.

Novembre 1998: Dragon Annual #3

Copertina%20Dragon%20Annual%203%20November%201998.jpg

Kevin Melka

L'articolo "Planar Pestilence" di Kevin Melka è un interessante excursus sulle malattie dei Piani, che fa l'occhiolino a più di una pubblicazione.

Dicembre 1998: Polyhedron Magazine #133

Copertina%20Polyhedron%20%28Issue%20133%20-%20Vol.%2018%2C%20No.%206%20December%201998%29.jpg

William James Cuffe

"Stench Cow Recipes!" è un divertente articoletto di una pagina, a malapena Planescape-related, che presenta la scheda della Vacca Putrida e un paio di ricette planari.

Aprile 1999: Polyhedron Magazine #135

Copertina%20Polyhedron%20%28Issue%20135%20-%20Vol.%2019%2C%20No.%202%20April%201999%29.jpg

Erik Mona

L'articolo "Gifts From Below", anche se non apertamente collegato con Planescape, presenta tre artefatti forgiati nell'Abisso.

Aprile 1999: Dragon Magazine #258

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20258%20-%20Apr%201999%29.jpg

Skip Williams

Skip Williams in "Sage Advice" risponde a una interessante domanda riguardo alla possibilità di giocare un Supplicante.

Agosto 1999: Dragon Magazine #262

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20262%20-%20Aug%201999%29.jpg

Chris Avellone

Chris Avellone, uno dei creatori di Planescape: Torment, scrive questo articolo "promo", "Creatures of Torment", dove tra l'altro presenta con dati e stat quattro creature del gioco: i gronk, i grillig, i sohmien e i trelon.

Agosto 1999: Polyhedron Magazine #137

Copertina%20Polyhedron%20%28Issue%20137%20-%20Vol.%2019%2C%20No.%204%20July%201999%29.jpg

William James Cuffe

"Of Sigil and the Sea" è un articolo di William James Cuffe riguardo al Canalone (the Ditch) nell'Alveare di Sigil. Viene anche menzionato un Portale verso Birthright.

Ottobre 1999: Dragon Magazine #264

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20264%20-%20Oct%201999%29.jpg

Valerie e Ray Vallese

"Rogue's Gallery: Planescape Torment", sempre come promo di Planescape: Torment, presenta le statistiche come PNG di Morte, Ravel Puzzlewell, Pharod Wormhair e Fall-From-Grace.

Novembre 1999: Dragon Magazine #265

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20265%20-%20Nov%201999%29%20.jpg

Skip Williams

In "Sage Advice" Williams fornisce una risposta sui modificatori per Planescape di "Skills & Powers".

Aprile 2000: Dragon Magazine #270

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20270%20-%20Apr%202000%29.jpg

Johnny L. Wilson

In "Tormenting Your PCs" Johnny L. Wilson dà dei suggerimenti su come giocare una campagna Planescape in uno stile simile a quello del videogioco Torment. Evitare i combattimenti diretti, raccogliere informazioni, combattimenti mostro contro mostro, eccetera.

I Libri, pubblicati e non, su Planescape

Durante l'"Era" aD&D Seconda Edizione, TSR commissionò romanzi praticamente per ogni ambientazione, compresa Planescape. Ci sono cinque romanzi pubblicati in tutto, più un sesto che però venne scartato e che l'autore ha reso di pubblica fruizione; le pubblicazioni sono la trilogia di "Blood Wars", il romanzo singolo "Pages of Pain" e anche la pubblicazione romanzata del videogioco "Planescape: Torment", che porta lo stesso titiolo. Purtroppo, almeno secondo gli appassionati di Planescape, nessuno dei romanzi rende davvero giustizia alle atmosfere e al mood dell'ambientazione.

1995/1996: "Fire and Dust"

Fire_and_Dust_by_James_Alan_Gardner-%281996%29_planescape_rejected_novel-pdf_version.jpg

James Alan Gardner

Si tratta di un romanzo scritto da James Alan Gardner, poi scartato da TSR; l'autore decise quindi di renderlo gratuitamente pubblico e scaricabile.
Il romanzo è ambientato tra Sigil e diversi altri posti, come il Piano della Polvere, Carceri e le Terre Esterne.
Potete scaricarlo direttamente da planescape.it qui di seguito.

Gennaio 1996: "Blood Hostages" (Blood Wars Trilogy)

Copertina%20Blood%20Hostages%20january%201996.jpg

J. Robert King

Primo libro della trilogia "Blood Wars", dove due cugini, Aereas e Nina, si ritrovano catapultati nei Piani.

Giugno 1996: "Abyssal Warriors" (Blood Wars Trilogy)

Copertina%20Abyssal%20Warriors%20June%201996.jpg

J. Robert King

Primo libro della trilogia "Blood Wars", continuano le peripezie dei due cugini. A quanto pare, l'intreccio e la trama risultano piuttosto inconcludenti, inoltre la trilogia ha molto poco a che fare con la Guerra Sanguinosa di per sè.

Agosto 1997: "Planar Powers" (Blood Wars Trilogy)

Copertina%20Planar%20Powers%20July%201997.jpg

J. Robert King

Il capitolo conclusivo della trilogia, che chiude le vicende dei cugini protagonisti- o meglio dei loro discendenti. A detta di molti fan di Planescape, a dir poco irritante.

Settembre 1996/Dicembre 1997: "Pages of Pain"

Copertina%20Pages%20of%20Pain%20September%201996.jpg

Troy Denning

Senza dubbio il migliore dei romanzi presentati, è scritto in uno stile singolare che tendenzialmente piace parecchio o non piace per niente. E' scritto per la maggior parte dal punto di vista della Signora del Dolore, una scelta in effetti piuttosto coraggiosa (o azzardata).

Ottobre 1999: "Torment"

Copertina%20Torment%20Novel%20November%201999.jpg

Ray Vallese e Valerie Vallese

Per i fan del videogioco "Planescape: Torment" è meglio stare alla larga da questa trasposizione romanzata. Mentre invece, per i fan dell'ambientazione di Planescape, è meglio stare alla larga da questo romanzo. Davvero, sembra non avere nessuna nota positiva da poter elencare. Tanto per dirne una, all'inizio del romanzo l'autore dà un nome al Nameless One, forse per la difficoltà di non poterlo chiamare per nome… Detto tutto.

2000: "Planescape: Torment Novelization"

Planescape_Torment_Novelization_by_Rhys_Hess-%282000%29.jpg

Rhys Hess

Vale la pena di citare il grosso lavoro fatto da Rhys Hess, che in risposta alla deludente versione cartacea dei Vallese del videogioco Torment, ha preferito raccogliere i dialoghi di gioco e riscriverli in questa "Planescape: Torment Novelization", che ha fatto uscire nel 2000. Non si tratta comunque dell'ultima versione "amatoriale" di una trasposizione romanzata; nel 2011 è stata pubblicata una nuova Novelization da ShadowCatboy e Logan Stromberg.

Pubblicazioni parallele, Carte, Miniature e altro

Prima del cambio definitivo dalla seconda alla terza edizione di Dungeons & Dragons, venne pubblicato diverso materiale che pur non avendo il "brand" Planescape stampato sopra o non essendo propriamente un manuale, si può considerare di ambientazione.

1995: Chronomancy and the Multiverse

page_chronomancy_and_the_multiverse.jpg

Roger E. Moore

Una delle prime pubblicazioni digitali della TSR, questo file RTF era stato rilasciato online nel '95, dopo la pubblicazione di "Chronomancer"; scritto da Roger E. Moore, serviva da supplemento per spiegare come il Viaggiare nel Tempo potesse interagire con le varie ambientazioni D&D. Su Planescape sono presenti giusto un paio di paragrafi, dove si dice che su Sigil è impossibile praticare la Cronomanzia, e in generale si tende ad attirare parecchio l'attenzione delle Potenze.

Marzo/Giugno 1995: "Blood Wars" Collectible Card Game

Bustine%20Blood%20Wars.jpg

Nel Marzo del '95 TSR nel tentativo di competere con il grande successo di "Magic: The Gathering" lanciò il gioco di carte collezionabile Blood Wars, incentrato sull'ambientazione di Planescape. Il Pack base era venduto in "Duel-Deck" da 50+50 carte insieme con il manuale; c'erano poi i pacchetti "Escalation Pack #1: Rebels and Reinforcements" da 15 carte, che contenevano anche le carte del primo Escalation Pack oltre alle carte del Pack base. Il secondo Escalation Pack, "Factols and Factions", venne fatto uscire a giugno, e infine ad agosto il terzo Escalation Pack, "Powers and Proxies".

A Gennaio del '96 venne pubblicato il "Warlord's Tactical Manual", una guida al gioco di carte nonché lista completa delle carte uscite. Quello stesso anno sarebbero dovute uscire altre tre espansioni, mai realizzate: "Escalation Pack 5: Insurgents of the Inner Planes", "Escalation Pack 6: Weapons & Warmongers", "Escalation Pack 7: Hand of Fates".

1995/1996: Ral Partha "Planescape Miniatures"

10-519_planescape_miniatures_ral-partha.jpg

Tra il 1995 e il 1996 Ral Partha realizzò diverse miniature per l'ambientazione Planescape, fino alla cancellazione della licenza dopo l'acquisizione di TSR da parte di Wizards of The Coast; uscirono quattro box (di cui tre dedicati alle Potenze) e 45 blister singoli.

Qui di seguito potete andare a vedere le singole miniature e i box, su dndlead.com.

1996/Novembre 2003: fumetto "The Unity of Rings"

The%20Unity%20of%20Rings%202003.jpg

Nel '96 insieme alla produzione da parte di TSR di altri quattro comics a tiratura limitata ne venne (probabilmente in questo periodo) realizzato un quinto, mai pubblicato. Si tratta di "The Unity of Rings", riesumato poi da Wizards of The Coast nel 2003, quando si pensava invece fosse andato perduto.

Altri dettagli e il fumetto per intero al link di seguito (traduzione by Mathu).

1996: Planescape Conspectus

Promotional%20Poster%20Planescape%20Conspectus%201996.jpg

Rick Swan

Si tratta di un poster promozionale uscito nel '96, che presenta in maniera ultra-compatta un'elenco delle pubblicazioni, la parlata dei piani, fazioni, qualche creatura, lo schema dei Piani, e diverse altre informazioni sparse. Era stato inserito anche nei box di "Hellbound: The Blood War".

Settembre 1998: A Paladin in Hell [cod. 9586]

Copertina%209586%20%281998-09%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20Adventure%20-%20A%20Paladin%20in%20Hell.jpg

Monte Cook

Nel '98 Wizards of The Coast aveva già iniziato a tagliare le pubblicazioni per le varie ambientazioni, concentrandosi sulla linea aD&D classica. A Paladin in Hell è un esempio di avventura che avrebbe potuto tranquillamente essere parte dell'ambientazione di Planescape, ma che invece non mantiene legami nè richiede che i giocatori abbiano manuali pubblicati sotto quel brand. E' un'avventura per giocatori di quindicesimo/ventesimo livello.

Dicembre 1998: Monstrous Compendium Annual Volume Four [cod. 2713]

Copertina%202173%20%281998-12%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20-%20Monstrous%20Compendium%20Annual%2C%20Volume%20Four.jpg

Mentre nei precedenti Annual le creature raccolte non avevano specifiche di provenienza, qui hanno invece associato il brand dell'ambientazione da cui sono state prese. In particolare sono presentati il Ricettacolo di Segreti (o Darklore) da "Hellbound", il Mercurial da "Doors to the Unknown", e infine il tanar'ri Uridezu, acnche se in realtà dovrebbe provenire da un'avventura delle Forgotten Realms, "Marco Volo: Departure".

Marzo 1999: TSR Jam 1999 [cod. 11445]

Coperina%2011445%20%281999-03%29%20WOTC%20TSR%20RPGA%20AD%26D%202ed%20SAGA%20-%20Tsr%20Jam%201999.jpg

Christopher Perkins

Si tratta di una strana raccolta di avventure, che spazia non solo nel mondo di D&D ma un po' in tutti i prodotti della TSR. Viene qui citato per l'avventura "The Manxome Foe", di Christopher Perkins, di ambientazione Planescape e fortemente ispirata ad "Alice nel Paese delle Meraviglie", per giocatori di ottavo/dodicesimo livello.

Ottobre 1999: Warriors of Heaven (Guerrieri Celestiali) [cod. 11361]

Copertina-11361-%281999-09%29-WOTC-TSR-AD%26D-2ed---Warriors-of-Heaven.jpg

Christopher Perkins

Insieme con il successivo "Guide to Hell", Warriors of Heaven è uno di quei prodotti probabilmente previsti come pubblicazione sotto il brand Planescape, ma che sono usciti come manuali generici aD&D. Nel manuale sono dettagliate le razze celestiali di aasimon, arconti, asura, eladrin e guardinal complete di regole per usarle come razze giocabili.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Guerrieri Celestiali".

E' da notare che si tratta di uno dei primi manuali con un "aggiornamento web"; infatti il mese successivo alla pubblicazione vennero messe sul sito di Wizards of The Coast tre pagine aggiuntive di cui metto il link qui di seguito.

Dicembre 1999: Guide to Hell (Guida agli Inferi) [cod. 11431]

Copertina%2011431%20%281999-12%29%20WOTC%20TSR%20AD%26D%202ed%20-%20Guide%20to%20Hell.jpg

Chris Pramas

E' quasi il manuale gemello di "Warriors of Heaven". Guide to Hell descrive i Nove Inferi e i reggenti degli strati e fornisce regole e incantesimi per giocare una campagna incentrata sui diavoli. In appendice ci sono le schede dei principali diavoli baatezu, insieme con una nuova aggiunta, i diavoli Mezzikim. L'autore, bisogna dirlo, non si attiene strettamente all'ambientazione classica di Planescape, anzi presenta una sua versione "personale" sulla nascita dell'universo, che coinvolge Asmodeus e un antico mito dei Serpenti Gemelli della Legge.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Guida agli Inferi".

Gennaio 2000: The Vortex of Madness and Other Planar Perils [cod. 11326]

Copertina%2011326%20%282000-01%29%20WOTC%20AD%26D%202ed%20Adventure%20-%20Vortex%20Of%20Madness%20and%20Other%20Planar%20Perils.jpg

Chris Pramas

Siamo con questo manuale ormai nel limbo di passaggio tra le due edizioni, la seconda e la terza. La copertina di tutti i manuali pubblicati riporta solo "Advanced Dungeons & Dragons", e anche se sul retro di questo c'è scritto "utilizzabile con l'ambientazione di Planescape", il messaggio continua, molto eloquentemente, dicendo che può essere giocato con "…Qualsiasi altro mondo di gioco AD&D". Comunque, al di là di queste precauzioni editoriali, e del fatto che ormai all'interno la pubblicazione abbia solo illustrazioni in bianco e nero e impaginazioni e testi ben lontani dalla creatività dei prodotti Planescape, le 5 location planari che descrive risultano ricche di spunti di gioco.

Giugno 2000: Die Vecna Die! [cod. 11662]

copertina_die_vecna_die.jpg

Bruce R. Cordell e Steve Miller

Questa avventura è un cross-over tra Greyhawk, Ravenloft e Planescape, e non è molto ben vista dai fan di quest'ultima ambientazione; in pratica la trama stravolge o ignora la cosmologia e le regole del Multiverso, facendolo in maniera goliardica e teatrale.

Il Videogame, "PLANESCAPE: TORMENT"

Box%20e%20contenuto%20Planescape%20Torment%20December%201999.jpg

Il 12 Dicembre del 1999 Interplay fece uscire nei negozi Planescape: Torment, sviluppato dalla Black Isle Studios per Windows, unico videogioco pubblicato per l'ambientazione di Planescape e in genere molto ben visto dagli appassionati di Planescape.

Visita la sezione dedicata interamente a Torment.

D&D Terza Edizione: Planescape D20 System

Arrivati al lancio della Terza Edizione, Wizards of the Coast aveva già ridotto drasticamente molte delle ambientazioni individuali prodotte dalla TSR, e Planescape era ormai una linea di prodotti defunta, a parte qualche sporadica menzione su riviste come Dragon.
Il modello cosmologico della Grande Ruota e molta della storia "planare" intrecciata nell'arco della Seconda Edizione sono tuttavia state trasportate nella visione dei Piani in Terza (A parte ovviamente Forgotten Realms, che ha magicamente sviluppato un nuovo modello cosmologico…).

Manuali 3.0 e 3.5

Alcuni manuali sono coinvolti direttamente nelle "questioni" dei Piani, primi fra tutti il "Manuale dei Piani" e l'"Atlante Planare", oltre ovviamente ai manuali dei mostri che riportano diverse creature planari nate prima e durante Planescape, soprattutto il manuale "Abissi e Inferi".

Settembre 2001: Manual of the Planes (Manuale dei Piani)

Copertina%20D%26D%203ed%20%282001-09%29%20WOTC%20-%20Manual%20Of%20The%20Planes.jpg

// Jeff Grubb, Bruce R. Cordell, David Noonan//

Questo manuale riassume esaurientemente il modo in cui la cosmologia dei Piani è stata riportata in Terza Edizione, compresi la cosmologia della Grande Ruota e diversi suggerimenti per estrapolare nuove cosmologie personalizzate; tuttavia, non si può esattamente annoverarlo tra il materiale vero e proprio di Planescape.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Manuale dei Piani".

Ottobre 2002: Book of Vile Darkness (Libro delle Fosche Tenebre)

Copertina%20D%26D%203ed%20%282002%29%20WOTC%20-%20Book%20of%20Vile%20Darkness.jpg

Monte Cook, Bruce R. Cordell

Un manuale con regole, spunti, classi di prestigio, incantesimi e preghiere per imbastire campagne con PG malvagi. Ovviamente vi sono molti agganci alle creature immonde e descrizioni dei signori dei Piani Inferiori.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Libro delle Fosche Tenebre".

Aprile 2003: Fiend Folio (Abissi e Inferi)

Copertina%20D%26D%203ed%20%282003-04%29%20WOTC%20-%20%20Fiend%20Folio.jpg

Richard Baker, Ed Bonny, Eric Cagle, Andy Collins e altri

Titolo che ricalca appositamente quello del "Fiend Folio" del 1981, che come questo manuale raccoglie una gran quantità di creature planari dei Piani Inferiori e non.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Abissi e Inferi".

Ottobre 2003: Book of Exalted Deeds (Libro delle Imprese Eroiche)

Copertina%20D%26D%203ed%20%282003-10%29%20WOTC%20-%20Book%20of%20Exalted%20Deeds.jpg

Darrin Drader, Christopher Perkins, James Wyatt

Specularmente a "Book of Vile Darkness", Book of Exalted Deeds si occupa dei Pani Superiori, presentando nuove razze giocabili, abilità, classi di prestigio, insieme con descrizioni dei Paragoni Celestiali e altre creature buone dei Piani.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Libro delle Imprese Eroiche".

Luglio 2004: Planar Handbook, A Player's Guide tho the Planes (Atlante Planare, Guida del Giocatore ai Piani)

Copertina%20D%26D%203ed%20%282004-07%29%20WOTC%20-%20Planar%20Handbook%2C%20A%20player%27s%20guide%20to%20the%20planes.jpg

Bruce R. Cordell e Gwendolyn F.M. Kestrel

Più che un aggiornamento alla 3.5 del Manuale dei Piani, si tratta di un affiancamento ricco di materiale sia per i giocatori, con classi di prestigio, razze giocabili equipaggiamento e incantesimi, che per il master, con creature e molte aree di gioco, compresa la città di Sigil.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Atlante Planare, Guida del Giocatore ai Piani".

Ottobre 2004: Beyond Countless Doorways [cod. WW16108]

Copertina%20D%26D%203ed%20%282004%29%20Malhavoc%20Press%20Sword%20%26%20Sorcery%20-%20Beyond%20Countless%20Doorways%2C%20A%20Book%20of%20Planes%20%28WW16108%29.jpg

Monte Cook, Wolfgang Baur, Colin McComb, Ray Vallese

Eccezione qui riportata, questo manuale non è pubblicato dalla Wizards of the Coast ma dalla Malhavoc Press per Sword & Sorcery; tuttavia si tratta di una sorta di "riunione" di Planescape, perchè riunisce nomi come Monte Cook, Wolfgang Baur, Colin McComb e Ray Vallese, con la prefazione di David "Zeb" Cook.
Questo manuale raccoglie molte locazioni planari, spunti e agganci interessanti, anche se il tutto è scritto con molta attenzione alla Open Game Licence, non facendo nessun riferimento specifico alle proprietà intellettuali marcate Planescape.

Giugno 2006: Fiendish Codex I: Hordes of the Abyss (Codex Immondo I: Orde dell'Abisso)

Copertina%20D%26D%203ed%20%282006%29%20WOTC%20-%20Fiendish%20Codex%20I%2C%20Hordes%20of%20the%20Abyss.jpg

James Jacobs, Erik Mona, Ed Stark

Primo dei due Codex Immondi, dettaglia diversi strati e reami dell'Abisso, i Signori abissali che vi regnano, i loro servitori e molto altro.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Codex Immondo I: Orde dell'Abisso".

Dicembre 2006: Fiendish Codex II: Tyrants of the Nine Hells

Copertina%20D%26D%203ed%20%282006%29%20WOTC%20-%20Fiendish%20Codex%20II%2C%20Tyrants%20of%20the%20Nine%20Hells.jpg

Robin D. Laws, Robert J. Schwalb

Secondo Codex immondo, speculare al primo, riporta informazioni sui nove strati di Baator, sulla gerarchia dell'Inferno, sugli arcidiavoli e i loro servitori.

Il manuale pare sia stato tradotto ma mai pubblicato dalla 25 Edition.

Aprile 2007: Expedition to the Demonweb Pits

Copertina%20D%26D%203ed%20%282007-04%29%20WOTC%20Adventure%20-%20Expedition%20to%20the%20Demonweb%20Pits.jpg

Wolfgang Baur, Michele Carter, Gwendolyn F. M. Kestrel

Questa avventura, oltre ad essere un tributo al vecchio "Queen of the Demonweb Pits" del 1980, è costellato di richiami e ammiccamenti a Planescape.

"Dungeon" e "Dragon" in Terza Edizione

Un po' di conoscenza dei Piani viene arricchita anche da alcuni articoli su Dragon, come ad esempio la serie dei "Demonomicon di Iggwilv".

Settembre 2001: Dragon Magazine #287

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20287%20-%20Sep%202001%29.jpg

Christopher Campbell, Jeff Grubb, The Warden

"Fractious Factions: Planar Prestige Classes" di Christopher Campbell propone nuove class per diverse Fazioni: athar, cifrati, sensisti, affondatori, avidi e xaositect. "When Celestials Attack - The Good Fight Goes Bad" di Jeff Grubb invece non è strettamente Planescape ma comunque interessante. Anche "Dreamlands - Variant Planes of Dreams" di The Warden tratta di Piani pur non essendo esplicitamente collegato a Planescape.

Marzo 2003: Dragon Magazine #305

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20305%20-%20Mar%202003%29.jpg

James Jacobs

"Cities of the Planes: N'Gati" dettaglia una fortezza Astrale, conoscenza planare (ma non Planescape).

Gennaio 2004: Dragon Magazine #315

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20315%20-%20Jan%202004%29.jpg

David Noonan

"The Exiled Factions" oltre a dar tributo a Planescape, riassume anche la storia dell'ambientazione in una colonna a lato .

Luglio 2004: Dragon Magazine #321

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20321%20-%20Jul%202004%29.jpg

Edward Bonny

"Planar Dragons, Dragons of the Outer Planes" presenta nuovi draghi dei Piani Esterni: il Drago di Adamantio (adamantine dragon), il Drago Arboreo (arboreal dragon), il Drago Assiale (axial dragon), il Drago Bestiale (beast dragon) e il Drago Concordante (concordant dragon), oltre all'archetipo di arcidragone.

Gennaio 2006: Dragon Magazine #339

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20339%20-%20Jan%202006%29.jpg

Monte Lin and F. Wesley Schneider

"Dead Factions" in questo numero tratta delle altre fazioni/sette, vecchie e nuove: Godsmen, Espansionisti, gli Incanterium, gli Incantifier, i Mercykillers, i Figli della Pietà e i Segnati; presenta inoltre un breve elenco di dove trovare schede per le altre fazioni in terza ed., o equivalenti classi.

Giugno 2006: Dragon Magazine #344

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20344%20-%20Jun%202006%29.jpg

Mike McArtor

In occasione del Trentesimo anniversario di Dragon Magazine, Mike McArtor scrive l'articolo "Planar Dragons, Wyrms of Another World" dove presenta quattro nuove razze di draghi planari: i Draghi Astrali (astral dragon), i Draghi Chole (chole dragon), i Draghi Elisi (elysian dragon) e i Draghi dell'Apatia (gloom dragon).

Settembre 2006: Dragon Magazine #347

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20347%20-%20Sep%202006%29.jpg

Eric Jansing e Kevin Baase, Chad Dickow, Duncan Hanon, Mike McArtor, Eric Jansing, Michael Trice

In questo numero di Dragon parecchio materiale sui Piani Interni:

  • "The Archomentals" di Eric Jansing e Kevin Baase porta in 3.5 gli archomentali Cryonax, Imix, Ogrémoch, Olhydra e Yan-C-Bin.
  • "Elemental Hazards" di Chad Dickow, Duncan Hanon, Mike McArtor parla di nuovi pericoli e prove nei Piani Interni, ben 11 pagine di articolo!
  • In "Paraelemental Paragons" di Eric Jansing si danno le statistiche per paraelementali del magma, ghiaccio, melma e fumo.
  • "Ecology of the Elemental Weird" invece è scritto da Michael Trice.

Gennaio 2007: Dragon Magazine #351

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20351%20-%20Jan%202007%29.jpg

Todd Stewart

Un'articolo dedicato interamente alla città-portale di Ecstasy, "The Gatetown of Ecstasy" di Todd Stewart fornisce anche le statistiche in 3.5 per i simpathetic.

Marzo 2007: Dragon Magazine #353

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20353%20-%20Mar%202007%29.jpg

Todd Stewart, James Jacobs, Todd Stewart e Oliver Diaz, Eric Jansing e Kevin Baase

  • "the Ecology of the Keeper" aggiorna alla 3.5 un mostro di Planescape, il guardiano
  • mentre James Jacobs fornisce materiale dei Piani in "Demonomicon of Iggwilv" dove si parla di Malcanthet, regina delle Succubi.
  • Todd Stewart e Oliver Diaz in "Multiple Dementia" parlano di diversi semipiani.
  • "Princes of Elemental Good" di Eric Jansing e Kevin Baase si occupa degli altri quattro archomentali, Zaaman Rul, Sunnis, Ben-Hadar e Chan.

Aprile 2007: Dragon Magazine #354

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20354%20-%20Apr%202007%29.jpg

Ken Marable

La copertina di Andrew Hou si sposa con il corposo articolo di Ken Marable, "Return of the Modrons". Viene stilata la storia recente dei Modron, dagli eventi di "Dead Gods", compresa l'invasione Formian di Mechanus (avvenuta in Terza Edizione); vengono date le statistiche di tutti i modron base, e anche le regole per giocare in modron rinnegato.

Settembre 2007: Dragon Magazine #359

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20359%20-%20Sep%202007%29.jpg

Questo è l'ultimo numero stampato di Dragon. Data questa conclusione "cartacea", gli editori pubblicano un articolo titolato "Unsolved Mysteries of D&D", che punta i riflettori su alcuni dei segreti e delle domande rimaste senza risposta nella storia delle pubblicazioni di Dungeons & Dragons. La domanda riguardante Planescape, riguarda la vera natura della Signora del Dolore. Nell'articolo si menziona come in "Pages of Pain" si suggerisse fosse figlia di Poseidone, mentre in "Planescape: Torment" si ipotizzasse fosse una creatura immonda, intrappolata essa stessa nella Gabbia, e di come in "Die Vecna Die!" le ipotesi fossero ancora differenti.

2005/2007: Demonomicon di Igglwiv

Igglwiv_by_James_Ryman-%282007-08%29_Dragon_Magazine_349.jpg

James Jacobs

In Dragon Magazine, merita una certa attenzione anche la serie di articoli "Demonomicon of Iggwilv" scritti da James Jacobs, che approfondisce diverse personalità dei Piani Inferiori:

  • Dragon Magazine #329 (Marzo 2005): Pazuzu
  • Dragon Magazine #333 (Luglio 2005): Fraz-Urb'luu
  • Dragon Magazine #337 (Novembre 2005): Zuggtmoy
  • Dragon Magazine #341 (Marzo 2006): Baphomet
  • Dragon Magazine #345 (Luglio 2006): Kostchtchie
  • Dragon Magazine #349 (Novembre 2006): Dagon
  • Dragon Magazine #353 (Marzo 2007): Malcanthet (vedi sopra)
  • Dragon Magazine #357 (Luglio 2007): Demogorgon
  • Dragon Magazine #359 (Settembre 2007): alcuni libri apocrifi
  • Dragon Magazine #360 (Ottobre 2007): Graz'zt

Miniature e Altro in Terza Edizione

Ottobre 2004: 30 Years of Adventure: A Celebration of Dungeons & Dragons

30_years_oct_2004.jpg

Steve Winter, AAVV

Questo libretto celebra il trentesimo anniversario di Dungeons & Dragons, raccogliendo interviste e considerazioni di autori e altri personaggi. Delle origini di Planescape parla Steve Winters, e uno stralcio di testo è riportato all'inizio di questa sezione.

Novembre 2006: Dungeons & Dragons Miniatures "Blood War" set

gith_red_dragon_marilith_box_cover-%282006-11%29_Dungeons_and_Dragons_Miniatures_Blood_War_Booster_Pack.jpg

Wizards of the Coast

Si tratta dell'undicesimo set di miniature fatto uscire dalla Wizards per la serie Dungeons & Dragons Minatures; in totale nelle scatole booster i pezzi sono 60, suddivisi in 12 comuni, 24 non comuni e 24 rare. Viene citato in questa lista per l'ovvio riferimento alla Guerra Sanguinosa di ambientazione Planescape, e soprattutto perchè contiene alcuni pezzi a "tema" Planescape, che anche nell'aspetto ricalcano le vecchie illustrazioni di Diterlizzi! Le miniature sono le seguenti: Harmonium Guard, Soldier of Bytopia, Free League Ranger, Hero of Valhalla, Acheron Goblin, Mercykiller e Doomguard. Qui di seguito il link ad una gallery del set Blood War su myminiaturesite.altervista.org, completo di Card-Stats al passaggio del mouse.

2006/2011/2014: "Planescape: Torment Novelization"

PlanescapeNovel_cover_2014.jpg

ShadowCatboy, Logan Stromberg

Nel Dicembre del 2006 sui forum di SomethingAwful ShadowCatboy aveva iniziato una discussione dal titolo "Let's Play Planescape: Torment!", concludendola nel Febbraio del 2011. Si trattava di una meticolosa narrazione dell'intera storyline del videogioco, e Logan Stromberg ha deciso di raccoglierla sotto forma di romanzo. Il risultato finale contiene alcune parti editate del lavoro del 2000 di Rhys Hess, ma, a detta di Stromberg, è un'edizione completamente nuova ed espansa, che va al di là della sola raccolta dei dialoghi e delle descrizioni del gioco.
Questo romanzo è stato addirittura allegato alla versione elettronica del videogioco in vendita dal Settembre 2010 su Good Old Games (GOG.com).


oppure

I Contributi dei Fan da Planewalker.com

planewalker-com_logo.jpg

Dopo l'interruzione della linea Planescape da parte di TSR, Planewalker.com è riuscito ad avere il permesso per diventare il portale ufficiale dedicato all'ambientazione, e trabocca di materiale utile. In particolare i compendi dei mostri e il manuale di ambientazione per la terza edizione, diviso in nove capitoli, frutto del duro lavoro dei fan di Plaescape, con il supporto di Planewalker.com.

Qui di seguito i link diretti di download dei documenti, che trovate ovviamente anche su Planewalker.com (anche se al momento, a causa di un brutto crash, il portale ha dei seri problemi di disservizio).

D&D Quarta Edizione: Cosmologia degli Assi del Mondo

Con la quarta edizione di Dungeons & Dragons, il gioco viene rivoluzionato in molti aspetti, tra cui vi è la scelta di adottare una cosmologia Planare che si discosta parecchio da tutte le edizioni precedenti, sia come strutturazione che come storia e retroscena del Multiverso. Rimangono comunque molti punti in cui l'ambientazione si sovrappone con le precedenti, e parecchio materiale può essere utilizzato per una campagna Planescape.

Manuali in Quarta Edizione

Ci sono diversi manuali dedicati allo studio dei Piani, anche se nell'ottica di un Multiverso semplificato tra Piani Fondamentali opposti e Piani Paralleli in asse con "Il Mondo".

Dicembre 2008: Manual of the Planes (Manuale dei Piani)

Copertina%20D%26D%204ed%20%282008-12%29%20WOTC%20-%20Manual%20of%20the%20Planes.jpg

Richard Baker, John Rogers, Robert J. Schwalb, James Wyatt

Pubblicazione dedicata alla nuova cosmologia di Dungeons & Dragons, dove si possono trovare spunti interessanti e ritrovare brandelli dei vecchi Piani sparsi tra il Mare Astrale e il Caos Elementale.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Manuale dei Piani".

Settembre 2009: Dungeon Master's Guide 2 (Guida del Dungeon Master II)

Copertina%20D%26D%204ed%20%282009-09%29%20WOTC%20-%20Dungeon%20Master%27s%20Guide%202.jpg

Michele Carter e Bill Slavicsek

Di sicuro una delle maggiori fonti come materiale di Planescape; in questa seconda guida del DM infatti si dedica una consistente parentesi del manuale alla città di Sigil, rimasta bene o male inalterata rispetto ai tempi di Planescape, temporalmente nel futuro rispetto a "Faction War". Parte del materiale usato arriverebbe dal progetto mai pubblicato dalla TSR "City of Doors".

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Guida del Dungeon Master II".

Dicembre 2009: The Plane Below, Secrets of the Elemental Chaos (Il Piano inferiore, Segreti del Caos Elementale)

Copertina%20D%26D%204ed%20%282009-12%29%20WOTC%20-%20The%20Plane%20Below%2C%20Secrets%20of%20the%20elemental%20chaos.jpg

Richard Baker, John Rogers, Robert J. Schwalb, James Wyatt

Nel dettaglio i reami del Caos Elementale, come per esempio l'Abisso.

Il manuale è stato pubblicato anche in Italia dalla 25 Edition con il titolo "Manuale dei Piani".

Aprile 2010: The Plane Above, Secrets of the Astral Sea

Copertina%20D%26D%204ed%20%282010-04%29%20WOTC%20-%20The%20Plane%20Above%2C%20Secrets%20of%20the%20Astral%20Sea.jpg

Rob Heinsoo

Il Mare Astrale, al cui interno si trovano diverse vecchie conoscenze, come Arvandor, Celestia, Baator, Pandemonium.

Luglio 2010: Demonomicon

Copertina%20D%26D%204ed%20%282010-07%29%20WOTC%20-%20Demonomicon.jpg

Mike Mearls, Brian R. James, Steve Townshend

Un ulteriore excursus sui Demoni e sull'Abisso.

Maggio 2011: The Shadowfell - Gloomwrought and Beyond

Copertina%20D%26D%204ed%20%282011-05%29%20WOTC%20-%20The%20Shadowfell%20-%20Gloomwrought%20and%20Beyond.jpg

Mike Mearls, Brian R. James, Steve Townshend

La Coltre Oscura, il piano parallelo al Mondo Mortale, riunisce le caratteristiche del Piano delle Ombre e del Piano dell'Energia Negativa.

"Dungeons & Dragons Insider", Dragon e Dungeon in Quarta Edizione

"Dungeons & Dragons Insider" diventa la bacheca per le uscite digitali di "Dungeon" e "Dragon", che nonostante tutto riportano ancora articoli interessanti sulla conoscenza dei Piani.

Dicembre 2008: Dragon #370

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20370%20-%20Dec%202008%29.jpg

Robert J. Schwalb

Robert J. Schwalb scrive un lungo articolo intitolato "Riven Justice: The Mercykillers" sulla storia dei mercykillers e delle varie sottofazioni. Per quanto sia tutto ricontestualizzato in quarta edizione, si tratta di un articolo interessante e con parecchio materiale.

Gennaio 2011: Dungeon #186

Copertina%20Dungeon%20%20186%20%28gennaio%202011%29.jpg

Greg Bilsland e Bruce R. Cordell

"Creature Incarnations, Modrons" rinnova in quarta edizione la razza dei Modron, dando l'interessante prospettiva di una razza dove nella scala gerarchica i modron di un gradino superiore sono formati dall'unione di due di livello inferiore. Seguendo il ragionamento, l'essere a capo della razza modron, Primus, è FISICAMENTE la somma di tutta la razza.

Agosto 2012: Dungeon #205

Copertina%20Dungeon%20%28Issue%20205%20-%20Aug%202012%29.jpg

Brian R. James e Todd Stewart

"Shemeshka the Marauder" fa parte della serie "Demonomicon di Igglwiv" ma presenta parecchi richiami espliciti a Planescape, e presenta parecchie figure chiave di Sigil, da Shemeshka ad A'kin, da Kylie ad Estavan.

Agosto 2012: Dragon #414

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20414%20-%20Aug%202012%29.jpg

John “Ross” Rossomangno, Jim Auwaerter, Brian R. James, Dave Chalker

Questo numero di Dragon abbonda di richiami a Planescape:

  • "History Check: The Iggwilv-Graz'zt Affair" fornisce qualche retroscena e diversi spunti di avventura a partire dalla storia di Iggwilv e Graz'zt.
  • "Bazaar of the Bizarre: From the Attic of Alluvius Ruskin" di Jim Auwaerter presenta alcuni artefatti nel nostalgico contesto del negozio di Alluvius a Sigil.
  • Brian R. James in "The Ecology of the Modron" approfondisce il lavoro iniziato su Dungeon #186 da Greg Bilsland e Bruce R. Cordell.
  • "Character Themes: Ciphers, Sensates, and Xaositects" di Dave Chalker ripropone i "themes" per personaggi cifrati, sensisti e xaositect.

Novembre 2012: Dragon #417

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20417%20-%20Nov%202012%29.jpg

Sterling Hershey, Derek Guder, Steve Townshend

Un numero dedicato ad un salto nel passato, con qualche articolo interessante.

  • "History Check: The Blood War" di Sterling Hershey fa parte di una serie di articoli che ripercorrono la storia di Dungeons & Dragons, e qui riprende la Guerra Sanguinosa, adattandola alla "4th Edition Renewed History" che vede Asmodeus e i diavoli come angeli caduti.
  • "History Check: That Shadow That Was" come l'articolo prima riassume le vicende riguardanti il defunto Orcus nell'avventura Dead Gods
  • Sempre nella prospettiva dei diavoli ex-celestiali, "Fallen Angels: Ecology of the Succubus" approfondisce l'argomento Succubus.

Gennaio 2013: Dragon #419

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20419%20-%20Jan%202013%29.jpg

Claudio Pozas

Claudio Pozas scrive (e illustra) un'articolo dedicato alla razza dei lamellin (bladeling), intitolato "Winning Races: Bladelings"

Marzo 2013: Dragon #421

Copertina%20Dragon%20%28Issue%20421%20-%20Mar%202013%29.jpg

David Flor e Jared Espley, Michael E. Shea

  • "Creature Incarnations: Mephits" di David Flor e Jared Espley riporta in auge i mephit, mentre-
  • Michael E. Shea recupera Cryonax con tanto di statistiche in "Lords of Chaos: Cryonax".

Marzo 2013: Dungeon #212

Copertina%20Dungeon%20%28Issue%20212%20-%20Mar%202013%29.jpg

John “Ross” Rossomangno

"Court of the Dark Prince" di John Rossomangno è un'avventura incentrata sulla figura di Graz'zt.

2008/2012: Demonomicon di Igglwiv

Copertina%20Dragon%20369%20%28novembre%202008%29.jpg

Robert J. Shwalb

Anche in quarta edizione, i riflettori continuano ad essere puntati sugli immondi.

D&D Quinta Edizione: D&D Next?

Siamo ormai arrivati alla Quinta Edizione di Dungeons & Dragons; i designer hanno cercato di staccarsi dalle precedenti edizioni e di resettare, semplificandolo, il complesso groviglio di regole, convenzioni e materiale d'ambientazione. Purtroppo non ho modo di dedicare tempo alla scoperta del nuovo gradino dello storico D&D, pertanto vi riporto solo quello in cui sono incappato, diciamolo pure, con grande casualità.

Manuali in Quinta Edizione

Avendo personalmente seguito pochissimo gli sviluppi della Quinta Edizione di D&D, posso proporvi solo la Guida del DM come riferimento ufficiale in merito ai Piani e alle Cosmologie.

Dicembre 2014: Dungeon Master's Guide

5ed_%282014-1%29_D%26D_dungeon_master-s_guide.jpg

Mike Mearls, Jeremy Crawford

Nel manuale del DM per Dungeons & Dragons 5e, vengono ripresentati i vari spunti cosmologici, dalla Grande Ruota al Pilastro Planare e il Grande Albero del Mondo. Si tratta di un breve excursus sui piani di transizione, quelli interni, esterni e un paragrafo per le Terre Esterne, la città di Sigil e i mondi conosciuti del Primario.

Manuali d'ambientazione non ufficiali per D&D 5a edizione (www.adnd3egame.com)

Ho trovato su questa piccola perla di portale (http://www.adnd3egame.com) dedicato alla Quinta edizione di D&D, realizzato e gestito dal famoso Game Designer Christopher Perkins, delle guide per giocare una campagna a Planescape, realizzate dallo stesso Perkins. Si tratta di una guida introduttiva alla Campagna Planescape, e una guida nello specifico alla città di Sigil. Decisamente consigliato per tutti quelli che si sono buttati nell'avventura della nuova edizione di Dungeons & Dragons, anche se le guide sono ovviamente ancora in inglese.

Altre Pubblicazioni e Progetti

2006-2012: NWN2 Rogue Dao Studios "Planescape Trilogy"

Mortuary-Planescape_Trilogy-www-rdsplanescape-com.jpg

Rogue Dao Studios

Questo ambizioso progetto del team Rogue Dao Studios prevedeva di sviluppare un'avventura single-player in tre blocchi ("Purgatorio", "Inferno" e "Eschatologia") sfruttando il sistema di MODDING di "Neverwinter Nights 2". Attualmente, il progetto sembra abbastanza stagnante, nonostante sia stato svolto già parecchio lavoro, e sia stata rilasciata la prima parte, "Purgatorio".

2008: NWN2 "Sigil - City of Doors"

Sigil_city_of_doors_screenshot-%282014%29_www-nwn2planescape-com.jpg

Sigil - City of Doors è un Mondo MMORPG persistente di gioco per "Neverwinter Nights 2" gdr-oriented, realizzato "pescando" in gran parte dalla lavoro del team Rogue Dao Studios per "Planescape Trilogy".

2008-2009: NWN2 "Planescape: The Shaper of Dreams"

planescape_the_shaper_of_dreams_nwn2_mod.jpg

Feline Fuelled Games

Feline Fuelled Games è un gruppo di Modder tedeschi che tra l'agosto 2008 e l'agosto 2009 ha rilasciato un'avventura in sei capitoli intitolata "Planescape: The Shaper of Dreams" da giocare con "Neverwinter Nights 2". Molto interessante, ma sembra siano stati tradotti in inglese solo i pirimi 4 capitoli, gli ultimi due sono SOLO IN TEDESCO…

2009: SIGIL - La Città dei Portali

SigilonlineHomeEntra.png

Si tratta di un progetto tutto italiano di Comunità Virtuale di Gioco di Ruolo, dove iscrivendosi si gioca via chat, basata sul Regolamento di D&D 3.5. E' stato fatto un gran lavoro di raccolta e scrematura materiale.

2013: Numenera GDR

A_Nano_Wields_Magnetism_by_Kieran_Yanner-%282014%29_www-numenera-com.jpg

Monte Cook

Il "Nono Mondo" di Numenera, viene visto da molti come il "successore" spirituale della linea Planescape. Numenera è l'ultima ambientazione tecno-fantasy GDR creata da Monte Cook, uno dei "papà" di Planescape, e pubblicata nel 2013 dalla Monte Cook Games.

2015: Torment: Tides of Numenera

torment_tides_of_numenera_desktop_wallpaper_1280x800-%282014%29_inxile-entertainment-com.jpg

Inxile

Sulla scia del successo di Numenera la Inxile ha messo in piedi il progetto di "Torment: Tides of Numenera", dichiarandolo come il gioco che "[…] continua l'eredità tematica dell'acclamato Planescape: Torment". Il gioco, finanziato tramite una raccolta fondi pubblica, dovrebbe essere pubblicato a fine anno del 2015.


Bibliografia
1. Ecohawk, "Planescape Collector's Guide" su "http://rpggeek.com" - vedi la pagina

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License