Linguaggio illithid

Linguaggio illithid

La telepatia

I mind flayer sono psionici naturali, e non hanno un proprio linguaggio parlato. fra di loro, comunicano interamente tramite la telepatia accentuata dai movimenti dei tentacoli. Essi si proiettano reciprocamente pensieri e sentimenti in un modo che i non-illithid possono a malapena comprendere.

Dapprima, la telepatia è limitata a un raggio di azione corto e a creature entro la linea di visuale. Quando i mind flayer maturano, ottengono una quantità molto maggiore di potere e controllo, oltre alla capacità di mantenere la comunicazione con più menti alla volta.

La lingua parlata

I mind flayer capiscono e possono parlare il Sottocomune, quando la comunicazione verbale è necessaria. Grazie alla sua grande intelligenza, la maggior parte degli illithid conosce anche numerosi altri linguaggi: di solito Comune, Elfico, Aquan e Infernale. Sebbene non amino parlare ad alta voce, i mind flayer trovano utile leggere testi prodotti da umani o altri comuni rivali sotterranei, come aboleth e drow.

Il Qualith, la lingua scritta

I mind flayer possiedono un particolare linguaggio scritto noto come Qualith. Il Qualith non ha una forma parlata: è solo un modo di registrare le comunicazioni telepatiche. Questa lingua non è basata su un alfabeto ma su segni particolari, ciascuno dei quali è ottenuto dalla combinazione di quattro linee spezzate. Gli illithid usano ogni tentacolo per sentire le interruzioni nelle linee, il che rende questa lingua sostanzialmente simile al Braille. Il Qualith, tuttavia, è estremamente complesso: ogni riga modifica quelle precedenti attraverso la spegazione di concetti astratti associati con le parole precedenti in modi che nessun essere umano può comprendere; solo comprendendo tutte le quattro linee contemporaneamente il significato può essere inteso correttamente. I segni del Qualith, inoltre, memorizzano piccole quantità di energia psionica latente quando vengono scritti; conseguentemente, coloro che lo leggono poggiando le dita su di esso ricevono impressioni specifiche. La cadenza della scrittura cerca di catturare il ritmo e la sensazione di più comunicazioni telepatiche sovrapposte. L'effetto è praticamente impossibile da comprendere o tradurre senza anni di studio per chi non è un illithid. La comprensione del Qualith, quindi, richiede la cognizione tanto della scrittura quanto delle impronte psioniche.

Date queste caratteristiche, il Qualith è noto solo agli illithid e ai più grandi studiosi. Nessun Personaggio Giocante dovrebbe conoscere il Qualith senza aver effettuato molte ricerche (molti Punti Abilità) o se non interessato da circostanze molto particolari.

La scrittura Qualith è diffusa nella maggior parte dell'architettura illithid. In molti casi, percorre interi muri. Gli esploratori e gli intrusi non comprendono il significato di questi segni geometrici, scambiandoli per simboli religiosi o iscrizioni decorative.


Bibliografia
1. Baker, Rich, J. Jacobs, S. Winter, Lords of Madness: The Book of Aberrations, Wizards of the Coast & Hasbro, 2005-04
2. da canonfire.com - Illithid page on Greywiki
3. da Arasetting Wiki - Qualith page on Arasetting Wiki

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License