Raccoglitori (Collectors)

Raccoglitori (Collectors)

O Potenza qualsiasi che questa povera zolla venerava, accogli con gentilezza lo spirito del dipartito - hey, qualcuno sa come si chiamava? - oh, va beh, del dipartito che ti venerava. Bene bene, guarda che bel dente d'oro.1

I Raccoglitori sono gli intoccabili di Sigil, quei sudici paria che raccattano i cadaveri dalla strada. Alcuni sono Cinerei (ed indossano le pesanti tuniche nere della fazione), mentre altri sono Indep o Depressi. Comunque, la grande maggioranza è composta da gente troppo povera per preoccuparsi delle fazioni o della Verità del Multiverso. Riescono a malapena a sostentarsi con il raccoglimento dele carcasse e la vendita di queste ultime al Mortuario. I Cinerei pagano i Raccoglitori una diaria perché risparmiano loro la fatica di portare i corpi. C'è chi dice che i Raccoglitori siano un pò morbosi nell'espletamento dei loro doveri, ma chi può criticarli?

I Raccoglitori sono anche ladri e mercanti d'accatto, e rivendono qualsiasi cosa abbia un utilizzo. Ciò che non possono usare loro, lo svoltano agli altri. Per loro non esiste spazzatura: sono solo cose che non hanno ancora trovato il giusto sfruttamento.


Bibliografia
1. Wolfgang Baur e Rick Swan, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – In the Cage: a Guide to Sigil, TSR, 1995-05 (cod. 2609), Collectors (pagina 13)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License