Rakshasa Naztharune

Rakshasa Naztharune


Questa creatura è avvolta in abiti scuri. Il corpo sembra quello di un umano, fatta eccezione per una folta pelliccia nera e per la testa da tigre, anch'essa completamente nera.

Un rakshasa naztharune - by Pete Venters

Descrizione

C'è chi ipotizza che i rakshasa siano l'incarnazione del male, ma quei rari individui che hanno incontrato un letale naztharune, e sono sopravvissuti per raccontarlo, sanno che non si tratta di teorie, ma di un dato di fatto. Come nel caso degli altri rakshasa, i palmi delle mani di un naztharune sono rivolti verso l'alto, là dove normalmente si troverebbe il dorso della mano di un umano. Anche se questa peculiarità fisica non ha conseguenze sulla destrezza della creatura, rende il rakshasa una vista assai inquietante per quanti non conoscono bene l'anatomia della creatura.

Un rakshasa naztharune è alto e pesa all'incirca quanto un elfo (1,5 metri, 50 chili).

Consuetudini

I rakshasa naztharune, come molti altri rakshasa, tendono ad essere creature solitarie, ma sono disposti a collaborare con altri rakshasa quando necessario e persino ad agire in gruppo con altri naztharune con continuità. A volte lavorano come spie e infiltrati per i rakshasa ak'chazar, oppure si mettono a disposizione del miglior offerente come mercenari o assassini, I rakshasa naztharune nutrono un forte disprezzo per tutte le creature che non siano dei rakshasa, ma sanno nascondere questo sentimento quando hanno convenienza a farlo. A differenza di molti altri rakshasa loro simili, i naztharume provano in modo più attenuato l'impulso di essere "il capo" in ogni operazione. Sono dei veri mercenari sia nei loro desideri che nei loro bisogni.

I rakshasa naztharune parlano il Comune, L'infernale e il Sottocomune.

Combattimento

A differenza dei loro cugini incantatori, i rakshasa naztharune amano avvicinarsi furtivamente ad un bersaglio per poi ucciderlo in combattimento ravvicinato. Quando è loro possibile, usano i loro alleai per distrarre gli avversari e portarsi in posizioni che consentano loro di attaccare ai fianchi.

  • Individuazione dei pensieri (Sop): un rakshasa naztharune può usare individuazione dei pesieri in modo continuato come per l'incantesimo (18° livello dell'incantatore). Può sopprimere o riattivare questa capacità come azione gratuita.
  • Cambiare forma (Sop): un rakshasa naztharune può assumere la forma di qualsiasi umanoide, oppure tornare alla sua forma naturale, con un'azione standard. In forma umanoide, un rakshasa naztharune perde i suoi attacchi con gli artigli (anche se spesso si equipaggia con armi e armatura adeguate). Un rakshasa naztharune normalmente rimane in una determinata forma finché non decide di assumerne un'altra. Un cambiamento di forma non può essere dissolto, ma un rakshasa naztharune torna sempre alla sua forma naturale quando viene ucciso. Un incantesimo visione del vero rivela la sua forma naturale.
  • Eludere (Str): un rakshasa naztharune non subisce alcun danno, se effettua con successo un tiro salvezza sui Riflessi contro un effetto che nomalmente consente un tiro per dimezzare i danni.
  • Nascondersi in piena vista (Sop): un rakshasa naztharune può usare l'abilità Nascondersi anche se è osservato. Fintanto che si trova entro 3 metri da un qualche tipo d'ombra, il rakshasa naztharune può nascondersi alla vista altrui in campo aperto anche se non c'è nulla dietro a cui anscondersi. Tuttavia, non può usare la sua stessa ombra per nascondersi.
  • Eludere migliorato (Str): questa capacità funziona come eludere, ma con la differenza che, pur non continuando a non subire nessun danno, se effettua con successo il tiro salvezza sui Riflessi contro incantesimi come palla di fuoco o un'arma a soffio, ora subisce solo danni dimezzati se fallisce il tiro salvezza.
  • Schivare prodigioso migliorato (Str): un rakshasa naztharune non può essere attaccato ai fianchi, se non da un ladro di almeno 15° livello.
  • Salto d'ombra (Sop): un rakshasa naztharune possiede la capacità di spostarsi tra le ombre come se stesse usando un incantesimo porta dimensionale. L'unica limitazione è la necessità di iniziare e terminare lo spostamento magico in un'area dove siano presenti delle ombre. Un rakshasa naztharune può saltare fino a 6 metri al giorno in questo modo; può trattarsi di un singolo salto da 6 metri o di due salti da 3 metri ciascuno.
  • Attacco furtivo (Str): se un rakshasa naztharune riesce a sorprendere un avversario quando non è in grado di difenersi efficacemente da un suo attacco, può colpire un punto vtale per infliggere danni extra. in pratica, l'attacco del naztharune infligge danni extra ogni volta che al bersaglio viene negato il bonus di destrezza alla CA (che il bersaglio abbia o no un bonus di Destrezza), oppure quando il rakshasa naztharune attacca il bersaglio ai fianchi. Nel caso in cui il rakshasa metta a segno un colpo critico con un attacco furtivo, questi danni extra non vengono moltiplicati.
  • Schivare prodigioso (Str): un rakshasa naztharune ha la capacità di reagire al pericolo prima di quanto i suoi sensi gli avrebbero normalmente permesso di fare. Mantiene il bonus di Destrezza alla CA anche se viene colto alla sprovvista

Tattiche round per round

Un rakshasa naztharune in genere attacca tendendo un'imboscata. Questi rakshasa a volte lavorano in coppia per approfittare al massimo delle opportunità di attaccare ai fianchi e di sferrare attacchi furtivi. Evitano di scontrarsi con costrutti, i non-morti e le altre creature contro cui non possono usare i loro attacchi furtivi.

  • Prima del combattimento: si nasconde a vista e usa individuazione dei pensieri per seguire l'avvicinamento delle vittime.
  • Round 1: salta fuori dalle ombre, attacca una creatura vivente con una spada corta e infligge danni da attacco furtivo.
  • Round 2: si sposta e si nasconde di nuovo. Se non è in grado di nascondersi (a causa di un incantesimo luce diurna o per qualsiasi altro motivo), compie un attacco completo.
  • Round 3: ripete le azioni di Round 2. Se ferito in modo moderato, usa il salto d'ombra per portarsi al sicuro e fuggire. Ripete le tattiche del Round 3 finchè il combattimento non ha termine.

Rakshasa naztharune in Eberron

I rakshasa naztharune sono i fedeli servitori dei grandi rakshasa maragià imprigionati a Khyber, sotto le Distese Demoniache. Eseguono i voleri malvagi dei loro padroni nel mondo esterno, eliminando le possibili minacce ai Signori della Polvere e spiando i loro nemici dalle ombre. I raksasa naztharune spesso lavorano in coppia e possono contare su tirapiedi e scherani sparpagliati in tutto il Korvaire, soprattutto fra i membri di medio e alto rango delle gilde di ladri.

Rakshasa naztharune nel Faerûn (Abeir-Toril)

Molti rakshasa naztharune servono come spie e assassini per i rakshasa ak'chazar. Una coppia di rakshasa ak'chazar attiva nell'Unther ha inviato alcuni agenti naztharune ad alimentare il dissenso nel vicino Chessenta, soprattutto nelle città di Cimbar, Luthcheq e Soorenar. Questi rakshasa naztharune hanno già messo in subbuglio varie gilde locali ed eliminato i politici e i mercanti più importanti nel tentativo di fomentare l'odio reciproco fra le varie città del Chessenta fino a giungere alla guerra aperta. Alcuni rakshasa naztharune sono stati incontrati in varie città dell'ovest come Waterdeep e Calimport, in alcuni casi intenti a perseguire qualche obiettivo personale.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Skip Williams, Dungeons & Dragons 3.5 – Manuale dei Mostri III, Wizards of the Coast, 25 Edition & Hasbro, 2006

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License