Gabbiadossa (Ribcage)

Gabbiadossa (Ribcage)

Avere un diavolo per cappello.1

Ribcage, o Gabbiadossa, è la città portale per Baator.

Descrizione

Ribcage è costruita nella Valle della Spina, una formazione massiccia che assomiglia in tutto ad una colonna vertebrale. Alcuni dicono che sia parte dello scheletro di un antico dio o di un titani.
E’ una grande città, che conta più di 35'000 anime. Torri, muraglioni, caserme e guardie ad ogni angolo, sufficienti per controllare una intera metropoli. La città non sembra un brutto posto dove fermarsi: pulita, ordinata, disciplinata. Ma basta poco per capire che il tutto viene ben oliato con la paura e un tirannico pugno di ferro. La schiavitù, per crimini o debiti, qui è molto comune.
La Cittadella, al centro della città, è la residenza di lord Paracs e l’acquartieramento principale della milizia, oltre che la sede dell’armeria e della tesoreria. Da qui si accede anche al portale per Baator, ben custodito e sorvegliato. E’ come una piccola città dentro la città, le sue mura scavate da grandi blocchi di ossidiana ed ebano. A Ribcage abbondano i bagni termali e curativi, il più famoso dei quali è il Ginnasio dei Vapori.

Gabbiadossa nelle Terre Esterne - by Tony Diterlizzi

Abitanti

La stragrande maggioranza della popolazione è composta da tiefling, ma non mancano umani, githzerai, bariaur e altri umanoidi malvagi. Potere e politica sono gli unici moventi dell'azione, qui a Ribcage.

Autorità

Ribcage è controllata da cinque potenti famiglie, una in ognuno dei cinque distretti, che complottano continuamente l'una contro l'altra, in un elaborato intrico politico. Il suo leader è Lord Quentill Paracs, un tiefling che governa con l'aiuto di un concilio di cinque senatori. Paracs ci tiene al suo potere, e fa di tutto per evitare che Ribcage rischi di sprofondare all’inferno. Gli agenti infernali di Baator hanno vita breve, se vengono scoperti dalla guardia cittadina.

Il Portale

Il portale per Baator è nascosto da qualche parte nella Cittadella. Appare come una alta colonna di luce rossa con argentei frammenti e pulviscolo che riverberano e danzano al suo interno, e viene chiamata dagli abitanti il Portale Maledetto.

Mappe di Gabbiadossa

Mappa della città di Gabbiadossa

Mappa di Gabbiadossa (con profili altimetrici) - by Rob Lazzaretti


Bibliografia
1. David Cook, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. - Planescape Campaign Setting Sigil and Beyond, TSR, 1994-04, (cod. 2600)
2. Jeff Grubb, Advanced Dungeons & Dragons 2nd ed. Planescape – A Player’s Primer to the Outlands, TSR, 1995-04 (cod. 2610)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License