Selynn - Discendenza

Selynn - Discendenza

.

dancer_by_tahra.jpg

L’atmosfera attorno a te sta cambiando, percepisci di non essere più solo nella stanza, ti trovi in un luogo che riconosci come tua dimora, un rifugio di pace e piacevoli sensazioni che ti proteggono dai pericoli del mondo esterno. Innanzi a te vi è un’arpa dal legno cesellato e i fili sottili come capelli. Ma ciò che attira il tuo sguardo è la persona che è seduta dietro di essa, una splendida donna sorridente, vestita in modo elegante, con le piccole mani distese sulle corde mentre prepara lo strumento all’imminente uso. Senti di volere un bene particolare a questa persona, più di quello che proveresti per una madre o una sorella, senti di amarla e sai che ella condivide appieno il tuo amore gentile. Attorno a te nell’aria senti il forte odore di incenso profumato che allieta quella già piacevole atmosfera casalinga, chiudi lentamente gli occhi mentre il tuo corpo inizia a muoversi al ritmo del soave suono dell’arpa nato dalla passione della tua compagna, che sta suonando appositamente per te. Ti rendi conto di essere abile nella danza, non stai improvvisando come un saltimbanco ma esegui dei passi calcolati, muovendo le braccia nell’aria ed ancheggiando in un particolare tipo di ballo che sai appartenere a dei popoli nomadi di un deserto di un Primario semisconosciuto, dai quali hai imparato altro oltre a quel danzare così ritmato e sensuale.

Scopri l’essere Sensista, stai trasmettendo le tue sensazioni del momento alla donna che sta innanzi a te, la quale le riceve e le amplifica, anch’ella è una Sensista e comprendi ora quanto sia profondo il legame che vi lega l’una all’altra tramite il contatto sensoriale. Ti guarda e ti sorride, senti la sua passione accendersi assieme alla tua, due candele che bruciano nella stessa fiamma della passione e dell’amore, con un ardore che vorresti non si consumasse mai. Il ritmo aumenta in un continuo crescendo, trasmetti alla suonatrice il tuo desiderio nella musica e lei risponde con assoluta naturalezza variando l’intensità del suono, tu rispondi danzando con maggiore impeto rendendo il tutto quasi perfetto, un connubio di idee e intenti che difficilmente si può instaurare fra due persone estranee alla dottrina dei sensi. Percepisci chiaramente una sottile eccitazione che intercorre fra le vostre menti aperte, il desiderio di danzare per lei e di compiacerla dimostrandole il tuo grande amore.

Nel contempo senti un qualcosa di remoto che lentamente sta risalendo dal tuo essere, una sensazione che mai avevi provato prima d’ora, assopita nel tuo animo fin dalla nascita, ora risvegliata dall’intensa partecipazione che stai mettendo in quel ballo così vivo e carico di ardore. Più il corpo si muove sinuoso agitando le frange dell’abito, più questa nuova sensazione cresce in te, ansiosa di esplodere all’improvviso senza più niente che la trattiene. All’improvviso fai ricorso a un potere che ben conosci, dono della tua discendenza di sangue celestiale, il quale ti rende ancora più agile, ti permette di fare notevoli evoluzioni che rendono quel ballo ancora più intenso e speciale agli occhi di lei. Ti stai impegnando al massimo anche per te stessa, per quella sensazione che pare sul punto di possederti da un momento all’altro. Non capisci cosa sia, eppure senti che proviene dal tuo intimo, pervade i tuoi sensi e ti allarma, temi che se la sopprimessi ora sarebbe come rinunciare ad una parte di te. Pertanto liberi tutto all’improvviso, allargando le braccia all’esterno del corpo e liberando quel potere grazie alla volontà divina che ti accompagna. Sai di essere una sacerdotessa di una Dea che ama la danza e la passione, in quel momento manifesti tutto il suo volere tramite il Divino Aspetto che ti caratterizza come una sua amata figlia, unito al sangue che ti sta chiamando, lo percepisci ora chiaramente come una rivelazione da lungo tempo attesa, tuo padre era un Firre e ti ha trasmesso quella passione in ogni tuo gesto sinuoso che compi ballando senza più freni.

La avvolgi con le tue ali dorate, congiungendo le tue labbra alle sue in un lungo ed intenso bacio, mentre esse lentamente svaniscono nell’aria. Finalmente scopri chi sei, il motivo di queste tue abilità che scaturiscono dal tuo stesso sangue. E per questo ti senti come se, solo ora, avessi finalmente scoperto una parte del tuo passato che ti era stata preclusa inconsciamente. Questo ti rende estasiata, finalmente libera dall’ignoranza che ti opprimeva.

Sei felice di essere ciò che sei, felice di poter vivere e amare te stessa e gli altri.

.



Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License