Selynn - Estasi

Selynn - Estasi

.

Le sensazioni scaturiscono dal tuo corpo, inizialmente assopite dalla mondanità della tua semplice esistenza. Ma in realtà esse sono lì, pronte ad esplorare tutto ciò che ti sta attorno, sempre vigili nel tuo inconscio, desiderose di imparare dall’esperienza della vita stessa.

Vedendola camminare lenta e sensuale verso di te, senti crescere il tuo interesse verso la sua snella figura, ti guarda e tu ricambi il suo sguardo, i tuoi occhi si inumidiscono, mandando strani impulsi direttamente al cervello, ti si appanna la vista, mentre qualcosa si sta svegliando dal torpore. Tutto il resto ormai non conta più niente, ci siete solo tu e lei in quella stanza, assieme come non mai prima d’ora, eravate amici ma ora lei è qualcosa di più. Siede accanto a te, mentre tu ascolti le sue gradevoli parole soffuse come una melodia, ti guarda dolcemente ed inizia a toccarti con le sue mani calde e gentili. Sussulti, il tuo corpo freme sotto tali attenzioni, senti che la temperatura in te si sta alzando, la gola ti si impasta rapidamente di saliva, le parole ti muoiono in bocca. Non capisci perché, la tua mente stordita continua a chiedersi cosa sta scatenando una tale reazione, mentre ella è ormai vicinissima, riesci a sentire l’odore della sua pelle. Vorresti assaggiarla, senti che ti piace da morire e la vuoi mordere, sentire sulla lingua il lieve sapore del sale lasciato dal sudore che fuoriesce dal suo corpo vivo, misto al profumo pungente del sangue dolce. Ora lo sai con certezza, è eccitata per ciò che sta facendo su di te, senti il suo impulso, ti vuole a tutti i costi! E tu non riesci a muoverti, non osi farlo per non sbagliare, per non interrompere quell’incantesimo che ti sta ammaliando, ti trattieni ancora un po’, stai ansimando. Non reagisci, preferisci lasciarle fare di te ciò che vuole, mentre i tuoi sensi ascoltano, apprendono, vivono quegli attimi così intensi, sembrano ore che non finiscono mai. Lei continua, ti carezza piano il viso, senti brividi di piacere scorrere sotto la pelle, lungo i nervi fino alle più remote estremità del tuo corpo fremente, scosse che ti ricordano i fulmini creati dai temporali estivi. Qualcosa in te sta crescendo sempre più, ma non riesci a capire, ti confonde, senti la mente annebbiata ed hai caldissimo! Forse lei può aiutarti, insegnarti a controllare tali emozioni, dirigerle verso uno scopo. Ma per ora, non puoi fare altro che cedere di fronte a quel senso di vergogna misto a… piacere? Si, deve essere quello, provi eccitazione tanto quanto lei ora, lo percepisci e ti vergogni a pensarlo ma non puoi resistere! L’hai già provato in passato, ma mai in modo così intenso e tanto gradevole, i tuoi sensi sono accesi, pieni di tensione come prima di un tuffo nel buio, prima di entrare in un portale sconosciuto che potrebbe decretare la tua fine, ma lo vuoi scoprire a tutti i costi, il sol pensiero ti tortura! E’ lei, il modo in cui ti guarda, le sue mani morbide, il suo odore e il suo dolce canto sussurrato nel tuo orecchio, il sentore della sua pelle calda addosso ti inebria, ogni parte di te è in estasi. Ti passi la lingua umida sulle labbra secche, ti tremano le mani e sudi freddo, non riesci più a resistere, vuoi ricambiare con lei queste sensazioni prima di impazzire ma non sai come fare, chiedi disperatamente aiuto alla tua Potenza! D’un tratto si avvicina ancor più, senti un’improvvisa scossa, intensa e selvaggia, che parte dalle tue labbra e incendia tutto il tuo essere, ti pervade e trasali, senti le tue lacrime calde scorrere sulle guance. Stai bene e male allo stesso tempo, il tuo cuore batte fortissimo per l’emozione, potrebbe esplodere nel petto da un momento all’altro, forse stai morendo!? Ma non ti importa nulla, ormai è fatta e non c’è via di fuga. Ora lei è praticamente in te, puoi vederla, sentirla, toccarla, annusarla e gustarla, tutto mischiato assieme in un unico sentimento, come un arcobaleno di colori che si chiama… passione. Finalmente ne hai la certezza, mentre il tuo corpo sta già rispondendo automaticamente grazie all’istinto, il sesto senso! Non puoi più controllarlo e non intendi fermarti, ricambi i suoi sentimenti nell’unico modo che conosci, chiudi la mente in un cassetto e lasci che sia il cuore a rispondere…

Ti chiedi poi quanto sia giusto tutto questo, quanto sia moralmente corretto, ti vergogni ancora a pensarci ma al tempo stesso il tuo corpo freme al piacere di ricordare quel fantastico momento, di provare ancora ed ancora questa sensazione unica, fino alla nausea e poi ancora, ogni volta che puoi. Una sensazione che non avevi mai assaporato prima, provavi paura e piacere assieme, ardevi di passione. Non puoi più farne a meno!

La ami. Doni a lei il tuo primo, dolce bacio.

Un bacio fra due donne.

.



Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License