Shakuru

Shakuru

Scheda: Shakuru


- Titolo: no

- Epiteti: Il Sole

- Livello di Potenza: Divinità intermedia

- Simbolo: Il Sole

- Piano di residenza: Piano Etereo, Confine Etereo, Mondo degli Spiriti

- Genere: Maschio

- Allineamento: Caotico Neutrale

- Area di influenza: no

- Adoratori: no

- Allineamento dei chierici: CB, CN

- Domini: Bene, Estate, Legge, Radiosità, Sole

- Mantelli: no

- Pantheon: Amerindio

- Divinità alleate: no

- Divinità nemiche: no

- Arma preferita: Arco lungo


Shakuru, il Sole, è stato incaricato dal Grande Spirito di infondere luce e calore nel mondo. Dopo il Grande Spirito, è il potere più importante del pantheon e, sebbene rispetti la volontà di Manitù, non è subordinato a lui in nessun modo, quindi svolge il proprio incarico come più gli piace. La maggior parte del tempo è visibile nella sua vera forma, un disco di luce scintillante che viaggia da un mondo primo all'altro per diffondere luce e calore. Può spedire i suoi raggi ovunque, sebbene sia spesso incoerente in questo suo uso del potere. A differenza del Grande Spirito, Shakuru è pesantemente coinvolto negli affari mortali: mentre attraversa il cielo ogni giorno, vede tutto ciò che le tribù stanno facendo. Se è soddisfatto delle loro azioni, risplende con forza e li tiene al caldo, ma quando è dispiaciuto non si mostra, lasciandoli al freddo. Quando è arrabbiato, brilla molto intensamente, rendendo i mortali stanchi e sudati e facendo seccare i loro raccolti. Sfortunatamente, il Sole ha un carattere volubile, ed è assai difficile dire cosa lo farà arrabbiare e cosa no. Per giunta, non è il tipo che manda messaggi gentili: un tipico presagio della sua ira è essere colpiti da una potente insolazione, anche nel cuore della notte.


Bibliografia
1. James M. Ward, Troy Denning, Legends & Lore, TSR, Agosto 1990 (cod. 2108), p. 19.
2. Tratto dalla pagina "Panteon Amerindio" su "sigilonline.altervista.org" - vedi la pagina.

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License