Qlippoth Shoggti

Qlippoth Shoggti


Questa pallida creatura ha quattro arti muniti di ventose che terminano con delle chele. Fauci digrignanti si spalancano sulla sua testa fra due occhi dallo sguardo fisso.

Qlippoth shoggti

Gli shoggti sono maestri della manipolazione della mente, esperti nell'impadronirsi dei pensieri degli altri, affascinandoli e trasformandoli in docili alleati. Essi invadono gli altri reami in bande di schiavisti, cercando creature da catturare vive e da riportare nell'Abisso come schiavi soggiogati - i destini di queste povere anime sono sconosciuti ma probabilmente hanno qualcosa a che fare con il portare i qlippoth a reclamare l'Abisso come loro proprio.

Anche se uno shoggti difetta di vere e proprie mani, esso è in grado di operare manipolazioni con incredibile destrezza con le chele alla fine dei propri tentacoli. Non può brandire armi con queste pinze ma può utilizzare oggetti magici come bacchette, verghe, bastoni e simili. Gli shoggti sono appassionati di bacchette in particolare, specialmente di quelle che creano effetti di influenza mentale che sono facili da infliggere alle vittime della loro abilità braincloud.

Il corpo di uno shoggti è una massa a forma di uovo lunga fino a circa 8 piedi. L'intera creatura pesa 900 libbre.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Jason Bulmahn, Pathfinder Roleplaying Game - Bestiary 2, Paizo Publishing, 2010

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License