Signori dei Demoni e Principi Demoni (Demon Lords & Demon Princes)

Signori dei Demoni e Principi Demoni (Demon Lords & Demon Princes)


[Work in progress]

I signori dei demoni sono i più potenti della loro razza e, come per le orde demoniache stesse, sono innumerevoli e vari. Sebbene siano potenti e, in alcuni casi, vere e proprie divinità, nessun signore dei demoni può rivendicare il dominio su tutto l’Abisso: il meglio che possono ottenere è la sovranità su una manciata di reami abissali, e la gran parte di essi stenta ad influenzare persino un singolo strato dell’Abisso.

Esiste un’altra categoria di demoni unici tra la razza dei possenti balor ed i signori dei demoni: sono i signori dei demoni nascenti, ovvero potenti entità che, col tempo, potrebbero acquisire potere sufficiente a farsi notare dall’Abisso e riuscire ad elevarsi al grado di veri signori dei demoni.

La seguente lista di signori dei demoni non è in alcun modo esaustiva, ma elenca molti la cui influenza può essere percepita su innumerevoli mondi.

  • Abraxas, il Signore dell’Incantamento Finale
  • Baphomet, il Signore dei Minotauri
  • Dagon, l’Ombra nel Mare
  • Demogorgon, le Fauci della Follia
  • Flauros, le Fauci Fiammeggianti
  • Haagenti, il Sussurro Interiore
  • Jubilex, il Signore Senza Volto
  • Kostchtchie, il Freddo Imperituro
  • Lamashtu, la Regina dei Demoni
  • Nocticula, Nostra Signora nelle Ombre
  • Orcus, il Principe dei Non Morti
  • Pazuzu, il Sovrano dei Demoni dei Venti
  • Shax, il Marchese Insanguinato
  • Socothbenoth, il Peccato Vellutato

i temibili Signori dell'Abisso


Bibliografia
1. Jason Bulmahn Dungeons & Dragons Pathfinder - Bestiario, Paizo Publishing, LLC, Wyrd Edizioni, 2009

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License