Società e varianti razziali grell

Società e varianti razziali grell

Introduzione

Sebbene differiscano di taglia e potenza magica, i grell appartengono tutti alla stessa specie; a differenza di beholder e mind flayer, essi presentano poche varianti fisiche fra loro e mancano della diversità di capacità dimostrata da altre razze di aberrazioni. Fra i grell, tuttavia, esistono comunque demarcazioni ben definite, il cui carattere è culturale anziché fisico: si parla allora di grell civilizzati e grell selvatici.

Grell civilizzati

I grell civilizzati si riuniscono in diverse colonie o nidi composti da diverse dozzine di individui. Rispetto alle loro controparti selvatiche, essi preservano una quantità maggiore della scienza aliena e delle conoscenze magiche possedute dai loro antenati.

Caste

Grell filosofo (a sinistra) e grell soldato (a destra) - by Ron Spencer

I grell civilizzati sono organizzati in tre caste molto libere: soldati, filosofi e patriarchi. Come accennato, non ci sono peculiarità fisiche specifiche che distinguano nettamente i membri di ciascuna casta: un grell patriarca è poco più di un filosofo di grande età e di insolita potenza fisica, mentre un grell filosofo è semplicemente un grell intelligente ma per il resto normale, con una grande propensione per la magia. I grell stessi fanno ben poca distinzione tra gli individui: i soldati rispettano i filosofi perché le capacità magiche di questi ultimi assicurano grande rispetto nella colonia. Solo i patriarchi detengono vero potere politico e, nonostante ciò, le colonie grell sono governate da un freddo e pragmatico consenso di tutti gli adulti, quale che sia la casta.

Grell filosofi e grell patriarchi

Un grell filosofo è un membro eccezionalmente intelligente e spietato della razza, una creatura maligna e dominante che non tollera minacce contro al sua colonia nativa. I filosofi di una colonia decidono degli affari tramite consensi e dibattiti e creano congegni ed armi particolari (come la lancia del fulmine) per l'impiego dei loro seguaci; tali oggetti sono in genere percepiti come alieni ed estranei dagli umanoidi.

I grell filosofi hanno le stesse qualità speciali e capacità del normale grell, ma sono anche armati di formidabili incantesimi da mago. Amano utilizzare incantesimi come invisibilità e foschia occultante contro creature dotate di vista, trasformando la loro vista cieca in un vantaggio tattico.

Incantesimi: Un grell filosofo è un mago di 4° livello con Intelligenza 16. Quella che segue è una lista tipica di incantesimi da mago preparati da un grell filosofo.

  • Livello 0: frastornare (CD 13), individuazione del magico, mano magica, tocco di affaticamento (+7 contatto in mischia, CD 13);
  • 1° livello: armatura magica, charme su persone (CD 14), foschia occultante, raggio di indebolimento (+6 contatto a distanza);
  • 2° livello: evoca mostri II, invisibilità, protezione dalle frecce.

I filosofi più potenti sono chiamati patriarchi. Un tipico patriarca è un grell Grande con 11 Dadi Vita e 9 livelli da mago.

Governo

Un grell patriarca - by Dan Scott

I grell valutano in primo luogo la forza e offrono poco rispetto ai loro superiori per rango, a meno che essi non siano più forti, più astuti o più potenti. Date queste premesse, può risultare sorprendente che i grell si governino tramite dibattito e consenso comune. A differenza di molte altre razze malvagie, che disprezzano e cacciano i membri più deboli della specie, i grell vedono infatti ogni membro della loro razza come un collega e un esempio di creatura superiore. Sono perfettamente disposti ad assassinare rivali o a complottare contro un superiore, ma non cercano di negare a nessun grell l'opportunità di progredire fin quanto le sue doti e la sua astuzia gli consentano.

Sebbene i grell siano inclini ad essere egalitari, è certamente vero che alcuni grell sono più uguali di altri. Dato che i grell rispettano la potenza magica e la forza fisica, gli individui con più Dadi Vita o i filosofi con intelligenza superiore e la capacità di lanciare incantesimi, hanno più peso nei dibattiti e nelle discussioni tramite cui la colonia si governa. Non è insolito che le colonie si dividano in fazioni o cerchie, ciascuna aderente alle argomentazioni influenti di un particolare filosofo o di un potente anziano grell.

Nessun grell — neppure il più potente patriarca — gode automaticamente dell'unanime sostegno dei suoi seguaci inferiori. Un patriarca comanda solo finché la colonia è concorde nel fatto che sia degno di farlo. Se il giudizio della colonia si volge contro un patriarca, questi viene ucciso o spinto all'esilio.

Attività tipiche

Panoramica

Le principali attività di una colonia grell consistono nella raccolta del cibo, nello studio dei segreti dell'alchimia e nella preparazione dell'espansione in nuove terre (o addirittura in nuovi mondi). I grell non si impegnano nel commercio, nella manifattura o nel piacere, né hanno interesse a stringere relazioni con culture vicine. I grell amano cacciare e uccidere e quindi non formano gruppi specializzati di raccoglitori di cibo o foraggeri. Ogni grell della colonia deve procurarsi il proprio cibo o morire di fame. Solo i patriarchi hanno il diritto di richiedere la preda di un altro grell e, anche allora, preferiscono mettersi in caccia ad ogni occasione.

Tecnologia

I grell non sono costruttori. Creano edifici e artefatti (come le lance del fulmine) solo quando necessario, e gli avamposti grell consistono in poco più di una rete di rozze caverne in cui si trovano cose di interesse o di valore lasciate sul pavimento finché non sono richieste. Quando un grell ha motivo di costruire una parete, una struttura o del mobilio, tali oggetti vengono confezionati con il cristallo grell, una malta alchemica che può essere utilizzata per costruire pareti forti e leggere di trasparente cristallo grigio.

Per approfondire: Magia e alchimia grell

Dispense grell

Dal momento che le colonie grell non coltivano cibo e di solito non costruiscono cose, hanno scarso bisogno di schiavi umanoidi. A volte mantengono un "branco" di bestiame (che potrebbe comprendere o meno umanoidi) da consumare. Sebbene i grell preferiscano dare la caccia al pasto nelle terre selvagge, infatti, comprendono che tenere a portata di mano una riserva di cibo conveniente e affidabile permetta ai grell con compiti importanti di trascorrere meno tempo a cacciare e più tempo al servizio degli interessi della colonia.

Restare prigioniero di una dispensa grell è un fato orribile: i mostri forniscono acqua e cibo (nella forma di funghi e muffe commestibili) al loro "bestiame", ma altrimenti non si preoccupano dei loro prigionieri né li controllano. Di conseguenza, i reclusi combattono tra loro disperatamente e in modo orribile per assicurarsi che qualcun altro finisca per diventare il successivo pasto preso dal recinto.

A volte, i grell permettono a prigionieri utili di sopravvivere per un certo periodo come selezionatori dei divorati. Un prigioniero disposto ad aiutare i grell a trascinare più prede nelle loro grinfie (o che dimostra di riuscire a mantenere l'ordine nei recinti grazie a forza, crudeltà o astuzia) può sopravvivere a lungo mantenendo i suoi affamati padroni ben nutriti. Nessun selezionatore è considerato altro che carne animale ma, perlomeno, ha la possibilità di essere l'ultimo prigioniero divorato.

Grell selvatici

I grell selvatici sono spaventosi predatori dei luoghi bui e senza luce del mondo. Tendono ad essere assalitori solitari che cacciano in grandi fette di territorio, aggredendo qualsiasi creatura capiti loro a tiro. Sono crudeli assassini e per questo amano scegliere creature senzienti come prede. I grell selvatici a volte si riuniscono in piccoli branchi nelle zone in cui si caccia bene. Un branco di grell selvatici è molto più pericoloso di un gruppo di bestie predatrici di simili dimensioni poiché i grell sono sufficientemente intelligenti per pianificare imboscate sofisticate e coordinare gli attacchi. Anche grosse compagnie di avventurieri bene armati possono restare indifese nello spazio di un round o due a causa del rapido e silenzioso assalto di un branco di grell; e, come si è visto, qualsiasi compagnia sopraffatta da un attacco del genere fa davvero una brutta fine.

Per approfondire: Tattiche di predazione grell

Nonostante il nome assegnato loro dai saggi che studiano questi mostri, i grell selvatici sono molto più che animali selvaggi e sono intelligenti quanto i loro cugini civilizzati. Di fatto, un singolo grell può facilmente adattarsi alle circostanze: egli può spostarsi fra diverse colonie nel corso della propria vita e poi vivere come un cacciatore solitario per un periodo prima di tornare a beneficiare della compagnia di altri membri della sua specie. È raro, tuttavia, che i grell selvatici abbiano accesso alle armi e alla magia che i filosofi forniscono ai membri delle colonie.


Bibliografia
1. Baker, Rich, J. Jacobs, S. Winter, Signori della Follia - Il Libro delle Aberrazioni, Wizards of the Coast & Hasbro, 2005-04

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License