Spodestati (Dispossessed)

Spodestati (Dispossessed)

Spodestati - scheda (Setta)

Dati generali

Conosciuti come: Esiliati, Rancorosi

Leader attuale: no

Membri noti: Agnossus

Politica

Sede: no

Piani affini: Carceri, Pandemonium

Gerarchia: no

Alleati: no

Sgraditi: Harmonium

Nemici: no

Simboli

Simbolo: no

Setta degli Spodestati - by Tony Diterlizzi

Alcuni soci, scacciati o esiliati per aver offeso maghi, reggenti, potenze o simili, decidono di porsi nei confronti dei Piani con rancoroso atteggiamento di sfida, come per dimostrare a quel Multiverso che li ha presi a calci di essere in grado di prendere di petto qualsiasi cosa il fato decida di scagliar loro contro. Questi babbi si fanno chiamare gli Spodestati, ma c'è chi li chiama anche Esiliati (Exiles) o Rancorosi (Chippers). Sono convinti che la vita li abbia messi da parte, togliendogli ogni visibilità. Gli Esiliati cercano di attirare l'attenzione gonfiando le penne e andando in cerca di sfide giusto per dimostrare quanto sono forti e duri.

Questa setta prende piede soprattutto su Carceri e Pandemonium, i Piani più gettonati come meta di esilio. Gli Spodestati entrano a Sigil con lo scopo di creare problemi, semplicemente per l'importanza data alla città nel grande schema del Multiverso.

Dato il loro atteggiamento bellicoso, gli Spodestati non hanno alleati. Nonostante questo, Fatici, Anarchici, Segnati e quelli della Lega Libera esprimono una certa ammirazione nei confronti della loro concezione da "spacco il mondo". Al contrario, gli Harmonioum li trovano particolarmente sgradevoli.


Bibliografia
1. Tratto da "Dispossessed" su "wiki.sigil-planarlegends.com" - vedi la pagina
2. Per approfondimento vedi "Dispossessed" su "www.mimir.net" - vedi la pagina
3. Monte Cook, The Planewalker's Handbook (pag. 56), TSR, 1996-08, (cod. 2620)
4. Wolfgang Baur, Rick Swan, In The Cage: A Guide to Sigil (pagg. 14-15), TSR, 1995-05, (cod. 2609)
5. Lester Smith, Wolfgang Baur, Planes Of Chaos: The Travelogue (pag. 38), TSR, 1994-07, (cod. 2603)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License