Spriggan

Spriggan

Aspetto fisico

Spriggan - by Christopher Burdett

Gli spriggan sembrano gnomi brutti e deformi, con unti capelli marrone ruggine e una pelle giallo opaco. Si fanno crescere i peli corporei fino a lunghezze ridicole, mostrando con orgoglio folti baffi, sopracciglia e code di cavallo. La loro pelle rancida emette un odore disgustoso che risulta quasi nauseante. [2]

Consuetudini e abilità

Gli spriggan sono una specie di gnomi malvagia e nomadica che possiede la strana capacità di assumere taglia Grande a piacere. Vagano in branchi per le terre boscose, avventurandosi ogni tanto in paesi e villaggi. Essi sopravvivono dandosi al saccheggio e alle ruberie: sono una popolazione numerosa, ma non pongono un serio problema alle razze civilizzate, data la loro incapacità di organizzarsi. [2]

Gli spriggan parlano lo Gnomesco e il Comune. Alcuni spriggan si sono dati pena di imparare anche il Silvano e il Coboldo. [2]

Combattimento

Gli spriggan usano tecniche atte a sorprendere o a snervare i loro avversari. Sciamano intorno a questi ultimi in forma Piccola per poi ingrandirsi solo all'ultimo istante. Ciò permette agli spriggan di utilizzare la loro maggiore portata per compiere attacchi di opportunità contro i nemici che avanzano. Gli spriggan più agili fanno da retroguardia ai loro simili impegnati in mischia, rimanendo nascosti per assalire i loro avversari con attacchi furtivi, abili furti, o facendo uso della capacità frantumare. [2]

Uno spriggan può essere evocato con l'incantesimo evoca alleato naturale IV. [2]

Attacco furtivo (Str)

Ogni volta in cui il bersaglio dello spriggan si vede negato il suo bonus di Destrezza, o quando un bersaglio è attaccato ai fianchi dallo spriggan, lo spriggan infligge ulteriori 3d6 danni con un attacco in mischia. Questo attacco è cumulativo con l'attacco furtivo derivante da altre fonti, come i livelli da ladro. [2]

Capacità magiche

A volontà: frantumare (CD 12), produrre fiamma, spaventare (CD 12). 8° livello dell'incantatore. La CD dei tiri salvezza è basata sul Carisma. [2]

Cambiare taglia (Sop)

A volontà, uno spriggan può cambiare la propria taglia con un effetto simile all'incantesimo ingrandire persone. Il cambio di taglia da Piccola a Grande comporta +8 alla Forza, -4 alla Destrezza, +6 alla Costituzione e -2 al bonus di attacco e alla Classe Armatura. La spada corta di uno spriggan assume gli stessi attributi di una spada corta Grande quando viene ingrandita. uno spriggan ingrandito non può usare l'attacco furtivo né le sue capacità magiche. [2]

Abilità

Gli spriggan ricevono un bonus razziale di +4 alle prove di Disattivare Congegni, Muoversi Silenziosamente, Scalare, Scassinare Serrature e Rapidità di Mano. [2]

Storia degli spriggan

Gli spriggan vennero creati nel mondo primevo di Abeir-Toril nel -3649 DR (calendario locale). In questo anno, gli gnomi delle rocce che dimoravano nelle colline vicine al potente impero di Netheril vennero schiavizzati da quest'ultimo. Gli schiavisti netheresi, ispirati dal dio Urdlen, distorsero gli gnomi che avevano catturato con la propria magia: la pelle degli gnomi venne resa gialla e verrucosa, i loro capelli rossi, le loro braccia lunghe e allampanate. Inoltre, venne loro donato il potere di crescere fino alle dimensioni di un gigante. [1]

Società degli spriggan

Folletti burberi e maligni, gli spriggan restano in una zona solo per brevi periodi di tempo prima di esserne cacciati dai suoi abitanti. Di solito si stabiliscono nel sottosuolo delle foreste, in fetide caverne o tra antiche rovine dimenticate. Gli spriggan sopravvivono rubando e uccidendo, derubando e terrorizzando tutti gli sfortunati sfortunati che passano in prossimità della loro tana. In periodi particolarmente disperati, i branchi di spriggan si disperdono e i singoli individui si camuffano da gnomi per cercare di entrare in paesi o città. Gli spriggan hanno una predilezione per armi e armature, che di solito si procurano illegalmente. [2]

Personaggi spriggan

La classe preferita dello spriggan è il ladro. In virtù delle sue capacità speciali, il livello effettivo del personaggio (LEP) di un PG spriggan è il suo livello di classe +7. Per esempio, uno spriggan ladro di 1° livello ha LEP 8 ed è l'equivalente di un personaggio di 8° livello. [2]


Bibliografia
1. Tratto dalla pagina Spriggan su forgottenrealms.wikia.com - vedi la pagina
2. Eric Cagle, Jesse Decker, James Jacobs, Eric Mona, Matt Sernett, Chris Thomasson, James Wyatt Abissi e Inferi — Compendio dei Mostri, Wizards of the Coast & Hasbro, 3 Edition, 2003 (ISBN 0-7869-2780-1)

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License