Stirpeplanare (Planetouched)

Stirpeplanare (Planetouched)

Tiefling e aasimar - by Wayne Reynolds


A volte capita che una creatura dei Piani Esterni o dei Piani Interni si unisca con un umano, o più raramente con un semiumano o un'altro umanoide mortale. I frutti di queste unioni sono definiti mezzosangue (half-blood): mezzi-celestiali, mezzi-demoni, mezzi-elementali, e così via.
Quando uno di questi mezzosangue si unisce ad un mortale, nasce (nel 50% dei casi) uno stirpeplanare. Ma anche quei semplici umani o semiumani nati da queste unioni possono passare i tratti dei loro antenati, più o meno lontani, ai loro discendenti: una volta che i piani entrano in una linea di sangue non l'abbandonano più.
Gli stirpeplanari sono spesso distanti dal loro antenato esterno, tanto che il più delle volte neppure i loro genitori si aspettano un neonato con i segni dei piani… o sanno cosa sia.
Vi sono diversi tipi di stirpeplanari, come gli aasimar discendenti da un celestiale, i tiefling di sangue immondo, i genasi legati alle creature elementali, ma anche discendenti da creature planari di puro Caos o Legge; rientrano nella definizione anche i discendenti di creature d'Ombra o di esseri nativi dell'Etereo

Stirpeplanari noti

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License