Fazioni Scomparse

Fazioni Scomparse

.

Dai registri dei Predestinati

Gli Espansionisti
Questa fazione era dedicata alla crescita e alla conquista. Un seme diventa un albero, un albero diventa una foresta. L'espansione è lo scopo del multiverso. Quando il factol Vartus Timlin desiderò espandere l'influenza della propria fazione fino a ottenere il controllo completo di Sigil, la Signora del Dolore gettò lui e gli altri leader nei labirinti. La fazione si disintegrò in breve tempo; la maggioranza degli ex-membri fu assorbita dai Godsmen e dai Fated.
I Comunali
Questa fazione era convinta che il concetto di proprietà fosse la fonte di ogni male, e che ogni risorsa dovesse essere condivisa. Tutto quello che esiste appartiene a tutti. Un giorno, in seguito a un acceso dibattito sulla natura del potere, uno dei capi pretese che la Signora del Dolore condividesse il suo potere sulla città. Il giorno dopo, il quartier generale dei Comunali era deserto. Si presume che tutte le persone al suo interno siano state gettate nei labirinti.
I Figli della Pietà
Fazione devota alla giustizia, con una particolare attenzione alla pietà nei riguardi dei condannati. Si fuse con gli Ammazzazolle, dando origine ai Mercykillers.
Gli Ammazzazolle
Fazione devota alla giustizia, nota per la politica di "tolleranza zero". Si fuse con i Figli della Pietà, dando origine ai Mercykillers.
L'Incanterium
Fazione dedicata allo studio della magia. Secondo l'Incanterium, la magia è la chiave del potere. Siccome con la magia qualsiasi cosa è possibile, lo scopo dei membri dell'Incanterium era accumulare più magia possibile. Quando la fazione pensò di avere accumulato tanto potere da sfidare la Signora del Dolore, l'intero quartier generale, la Torre Stregonesca, sparì da Sigil con la maggior parte della fazione al suo interno.

.



Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License