Eoni Theletos

Eoni Theletos


Quattro arti arcuati, ciascuno sdoppiato al gomito in due avambracci dotati di tre dita, emergono dal corpo cristallino di questa creatura.

Eone theletos

Consuetudini e ruolo

Lo strano theletos è il guardiano della dualità fra il destino e la libertà. La schiavitù per un theletos non è un problema più di quanto non lo sia la vera libertà ma senza l'una, l'altra non può esistere. In zone dove la schiavitù è diffusa, un theletos potrebbe aiutare a liberare alcuni schiavi, mentre in regioni dove la schiavitù è stata abolita, questo strano essere lavora per soggiogare molte creature con le sue proprie capacità magiche di controllo mentale - spesso incoraggiandole a impegnarsi esse stesse in ulteriori atti di schiavismo. Il theletos è anche un guardiano del destino e della profezia, e mentre ad alcune creature esso potrebbe concedere barlumi di futuri, altre che scrutano nel futuro sembrano quasi causare all'eone dolore fisico. Il theletos non può spiegare perchè a un veggente potrebbe essere concesso di divinare il futuro mentre ad un altro no - egli sa soltanto che ad alcuni profeti potrebbe essere negata questa occupazione.

Descrizione fisica

Un theletos è alto 5 piedi e pesa 100 libbre.

Origini del nome

Nel contesto della mitologia gnostica, la parola greca theletos è tradotta con perfetto.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Jason Bulmahn, Pathfinder Roleplaying Game - Bestiary 2, Paizo Publishing, 2010

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License