Tsochari

Tsochari


Spaventosi invasori da un reame lontano, gli tsochari sono una razza di mostruosi impostori, creature che possono rubare i corpi delle loro vittime e passare inosservati nella società umanoide. Bramano la magia, in particolare quella arcana, e sono in fervida ricerca di maghi umanoidi da rimpiazzare in modo da ottenere accesso a incantesimi di cui non potrebbero altrimenti usufruire.

Introduzione

Uno tsochar adulto - by C. Fix

Gli Indossatori di Carne

Violenti assassini infiltrati da un freddo cosmo lontano, gli tsochari sono arrivati nel mondo per rubare la magia per i propri fini nefasti. Il loro appetito di sapere arcano è illimitato, e ogni loro successo non fa che alimentare sempre di più la loro cupa fame di magia. Le spie e gli impostori tsochari si muovono nelle strade delle città umane, infestano le sale delle gilde dei maghi, e in segreto cercano e assalgono le torri isolate di potenti stregoni. In un regno che soffre la mortale piaga dell'incursione tsochar, chiunque può essere una marionetta degli invasori alieni, e non ci si può fidare di nessuno.

Invasori da un mondo lontano

Gli tsochari provengono da un mondo lontano nello spazio, un luogo freddo e buio così remoto dal sole, che quest'ultimo risulta essere poco più che una stella luminosa in un cielo nero. Molto tempo fa, maghi malvagi o cultisti costruirono dei portali che collegavano certe spaventose rovine del mondo normale all'orribile mondo degli tsochari. Tramite questi antichi portali, gli tsochari si infiltrarono nel mondo per vagare nelle terre umanoidi e infiltrarsi nella società. Gli umanoidi interessanti (servitori preferiti, potenti alleati o prigionieri indifesi) a volte vengono trascinati attraverso questi portali nel mondo tsochar. Secondo i racconti, è un luogo di terribile freddo, aria sottile, venti ululanti e tenebre piene di follia, dove mostri molto peggiori degli tsochari vagano per le rovine di una civiltà antidiluviana.

La minaccia nascosta

Le incursioni tsochar sono, fortunatamente, rare. O gli tsochari non sono una razza numerosa, oppure sono limitati nella loro capacità di utilizzare i portali che permettono loro di accedere al mondo umano. Non sono diffusi o pericolosi quanto potenti civiltà di aberrazioni come quelle degli aboleth o dei mind flayer, e non sono così singolarmente potenti o comuni come i temuti beholder. Gli tsochari presentano un tipo diverso di minaccia, fatto di infiltrazioni e assassinii. La gente comune delle terre umane ha poco da temere dagli tsochari, ma i saggi arcanisti e i maghi hanno ragione di essere preoccupati… se sospettano di essere osservati.

Descrizione fisica

Davanti a voi si raggomitola e pulsa una massa intrecciata e strisciante di tentacoli. È di un lucido colore blu-nero, con piccoli barbigli rosa disposti per i lunghi tentacoli. Se la creatura ha un corpo centrale, è nascosto nelle profondità dei suoi tentacoli frementi.1

Uno tsochar sembra una massa intrecciata di corde annodate o una palla di filo spinato. Ha una dozzina di sottili ma robusti tentacoli, ognuno rinforzato da piccoli artigli affilati come falci. Il corpo è poco più di un ispessimento ed un'unione delle molteplici estremità. Gli occhi della creatura sono piccole sfere scure che si trovano all'estremità di tentacoli più piccoli e sottili, ben nascosti nella massa degli altri arti, e al bocca è un orfizio tondo, simile a quello di una lampreda, nel mezzo della parte inferiore. Lo tsochar ha un colorito blu indaco, con una trama a chiazze di blu più chiaro nella parte superiore del corpo. Un tipico tsochar misura circa 60 centimetri di diametro, anche se alcuni dei suoi tentacoli più lunghi possono estendersi da 1,8 a 2,4 metri dalla massa centrale; pesa all'incirca 12,5 kg.

Anatomia tsochar

Fisiologia tsochar

Sensi tsochar

Cultura

Linguaggio tsochar

Magia tsochar

Relazioni tsochar

Gli tsochari sono sprezzanti nei confronti della maggior parte delle altre forme di vita. Riconoscono le altre potenti aberrazioni come una specie di fratelli, e mantengono relazioni fredde con mostri come neogi o mind flayer se le condizioni lo permettono. Sebbene gli tsochari siano grandi viaggiatori con le capacità e le inclinazioni necessarie a commerciare con altre razze anziane, disprezzano il fatto che molte altre razze di aberrazioni rivolgano così poco rispetto alle divinità. Gli tsochari si alleano prontamente con i manti assassini, che ne condividono le mire.

Gli umanoidi sono poco più che dei destrieri, cavalcature da usare e scartare a piacere. Essi esistono per procurare ricchezze, magia e sacrifici alla gloria di esseri come Mak Thuum Ngatha. Gli tsochari aspettano il giorno in cui potranno scatenare una massiccia invasione, occupando i corpi dei sommi maghi e dei grandi sacerdoti e stabilendosi come gli imperituri e segreti padroni di un'umanità schiava.

Religione tsochar

Esempio di chierico occupato da uno tsochar: Akhando e Xhekk Thosss

Società tsochar

Abilità e combattimento tsochar

Origini creative

Con ogni probabilità, gli tsochari sono in parte ispirati agli alieni del romanzo L'invasione degli ultracorpi di Jack Finney.


Bibliografia
1. Baker, Rich, J. Jacobs, S. Winter, Signori della Follia: Il Libro delle Aberrazioni, Wizards of the Coast & Hasbro, 2005-04

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License