Xeg-yi o energon negativo

Xeg-yi o energon negativo


Lo xeg-yi, in quanto creatura di energia negativa, può infliggere danni extra alle creature viventi a suo piacimento.
  • Scarica di energia negativa (Sop): Uno xeg-yi può effettuare un attacco di contatto a distanza o colpire con un attacco di contatto incorporeo per infondere energia negativa in un bersaglio. Questo infligge 2d8+5 danni aggiuntivi ai bersagli viventi ma guarisce le creature non-morte dello stesso ammontare di punti ferita. Lo xeg-yi può controllare la sua energia negativa in modo da evitare di curare eventuali nemici non-morti (infliggendo solo il danno di base). Questo potere può essere utilizzato fino a cinque volte al giorno.
  • Intimorire non-morti (Sop): Infondendo energia negativa all'interno di un raggio di 18 metri, uno xeg-yi può incutere timore ai non-morti. Intimorisce i non-morti come se fosse un chierico di 5° livello, e può farlo fino a cinque volte al giorno. Con questo potere non può però comandare i non-morti.

Schede e Punteggi


Bibliografia
1. Bruce R. Cordell, David Noonan, Jeff Grubb, Dungeons & Dragons - Manuale dei Piani, Wizards of the Coast e 25 edition, 2005

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License